Umbracle – Terrazza espositiva

Questo elemento architettonico della città delle Arti e delle Scienze di Valencia è nello stesso tempo parcheggio coperto, galleria d’arte all’aperto, giardino botanico e punto di vista panoramico dell’intero complesso architettonico. Inizio dei lavori nel 1997 e inaugurazione nel 2000.
Umbracle - Terrazza espositiva

Inaugurato nel 2000 l’Umbracle possiede diverse funzioni all’interno della Città delle Arti e delle Scienze, una di queste è di essere un belvedere, un punto di vista panoramico dell’intero complesso architettonico. Più di 17mila metri quadrati con un’area espositiva e un giardino botanico.

Un elemento architettonico multifunzionale: l’Umbracle

Si sviluppa parallelamente al Museo della Scienza, ma su un livello più alto, così da permettere al visitatore un’ottima vista panoramica. È contraddistinto da una copertura composta da una successione di archi, 55 fissi e 54 archi fluttuanti, alta 18 metri.

L’Umbracle possiede una lunghezza di 320 metri e una larghezza di 60, ed è un eccezionale elemento architettonico, una soluzione innovativa che unisce l’esigenza estetica della Città delle Arti e delle Scienze alla funzione principale che possiede: coprire e ospitare il parcheggio del complesso di Calatrava.

Umbracle – Giardino botanico, galleria d’arte e parcheggio

Il giardino che troviamo sotto le arcate gode di una vegetazione ricchissima in qualità e quantità di specie, sia mediterranea che tropicale. Il giardino botanico varia il suo aspetto al variare delle stagioni dell’anno, come a variare nel tempo è il “Paseo de las Esculturas”, la “passeggiata delle sculture”, che consiste nell’esposizione all’aria aperta di sculture contemporanee.

Spazio dedicato all’ozio e al divertimento

Durante la stagione estiva l’Umbracle ospita una discoteca all’aperto, che prende il suo stesso nome, e durante la stagione invernale il divertimento musicale notturno della Città delle Arti e delle Scienze si sposta in una sala che si trova all’interno dell’edificio, a fianco della zona dedicata al parcheggio dei mezzi, e che viene chiamata Mya.

La struttura ospita il caratteristico mercatino che viene organizzato durante il periodo invernale, e alberga una zona dedicata all’astronomia nella quale vengono presentate invenzioni, alcune delle quali molto note, che l’uomo ha sviluppato nel corso della storia per comprendere i movimenti che descrivono i diversi oggetti che contempliamo nella volta celeste, in particolare il Sole, la Luna e le stelle.

Consigli e suggerimenti

Tramite la sezione dedicata all’Umbracle, all’interno del sito web del complesso architettonico, è possibile rimanere aggiornati riguardo l’esposizione artistica in corso e conoscere se ci sono eventi organizzati a cui potrebbe far piacere partecipare.

Mercato di Colón
Monumenti e luoghi di interesse

Mercato di Colón

Il mercato di Colón nasce come punto d’incontro tra la domanda e offerta ortofrutticola, attualmente si presenta come area ricreativa, culturale e ristorativa. È uno degli edifici pubblici di Valencia più rappresentativi dell’espansione della città nei primi anni del XX secolo.

Museo della seta - Guida Valencia
Musei ed esposizioni

Museo della seta

Il museo della seta si trova nell’edificio che era sede del collegio “Arte Maggiore della Seta” che nasce per regolare i criteri della produzione della seta a Valencia, era la corporazione dei tessitori di velluto. La seta rappresentò il momento d’oro della economia valenciana.

Spazi e aree verdi
Cultura e Turismo di Valencia

Gli spazi e aree verdi non mancano nella città di Valencia

Passeggiare nei giardini, giocare con i bimbi nei parchi, rilassarsi sdraiati nel verde, eseguire attività sportive o leggere un libro in mezzo alla natura, sono diverse le attività che la città permette di fare grazie ai suoi molti spazi verdi.

Semana Santa Marinera - Guida Valencia
Feste nazionali

Pasqua – Semana Santa Marinera

É una festa d’interesse turistico nazionale, capace di attrarre migliaia di persone, devote o semplicemente curiose dello svolgimento peculiare dei moltissimi atti, e riti religiosi, celebrati lungo le vie dei quartieri marittimi di Valencia.

Palazzo Arti Reina Sofia - Guida Valencia
Città delle Arti e delle Scienze

Palazzo Arti – Reina Sofia

L’edificio ospita quattro sale per differenti spettacoli di opera, musica, ballo e teatro, oltre che installazioni per insegnamento di attività relazionate con il campo artistico, teatrale, musicale e culturale. Inizio dei lavori nel 1995 e inaugurazione nel 2005, prima opera nel 2006.

mercati ordinari di Valencia
Info città

I mercati ordinari di Valencia offrono un prodotto alimentare fresco e ben presentato

I mercati ordinari, contraddistinti da strutture importanti e funzionali, offrono ai loro clienti il miglior prodotto alimentare fresco, con un rapporto diretto con il consumatore. Molti i quartieri di Valencia che possiedono il loro mercato coperto, logicamente quello che richiama più l’attenzione è il Mercato Centrale per la sua storia e per la sua struttura.