Che cosa vedere a Valencia

Valencia è una città che innamora per la sua grande vivibilità anche se è la terza città di Spagna in quanto a numero di abitanti. Quando ci si chiede che cosa vedere a Valencia, le risposte si susseguono una all’altra perché ricordiamo che Valencia nasce nel 138 a.C. come città romana e durante il corso dei secoli subisce e si arricchisce nello stesso tempo delle sfumature culturali di differenti imperi fino ad arrivare ai nostri giorni, ai tempi moderni. Da vedere c’è molto, dobbiamo solo decidere quanto tempo vogliamo dedicare alla scoperta della città.

Se vuoi organizzare il tuo viaggio a Valencia con un certo ordine e ottimizzare il tempo a tua disposizione, non esitare a metterti in contatto con noi. Possiamo aiutarti.

Che cosa vedere a Valencia

Dai monumenti ai musei, dall’architettura antica a quella moderna, dai paesaggi naturali a veri e propri progetti di architettura paesaggistica, vediamo assieme che cosa vedere a Valencia e soprattutto che cosa non perdere o meglio “che cosa vogliamo lasciare per la prossima visita a Valencia”.

Percorrendo le strade della città possiamo ammirare diversi stili architettonici. Stili che ci raccontano il passato e la modernità della città e che riflettono le trasformazioni urbanistiche e le molte influenze che ha subito Valencia durante la sua storia. Fai clic nell’immagine per accedere ad informazioni più dettagliate 

Il complesso architettonico dell’architetto Calatrava è un punto di riferimento internazionale e simbolo del turismo culturale della Comunità Valenciana. Sorprende per la sua architettura e per la sua grande capacità di divertire ed insegnare.

Chiese e luoghi religiosi

Una città in cui la religione è ben radicata, sia nel passato che nel presente, ne sono testimoni le molte chiese presenti nel territorio e le feste con carattere religioso che si celebrano durante tutto l’arco dell’anno. Un gran patrimonio di chiese gotiche e barocche. Fai clic nell’immagine per accedere ad informazioni più dettagliate 

Il gran lavoro di valorizzazione del patrimonio storico e culturale della città passa attraverso i musei di Valencia. Il loro compito è quello di far conoscere i diversi aspetti culturali e festivi, che appartengono ad una città, e contribuire alla crescita della stessa. Fai clic nell’immagine per accedere ad informazioni più dettagliate 

Passeggiare nei giardini, giocare con i bimbi nei parchi, rilassarsi sdraiati nel verde, eseguire attività sportive o leggere un libro in mezzo alla natura, sono diverse le attività che la città permette di fare grazie ai suoi molti spazi verdi. Fai clic nell’immagine per accedere ad informazioni più dettagliate