• Città Arti e Scienze

    Città Arti e Scienze
    Punto di riferimento internazionale e simbolo del turismo culturale di Valencia. Centro ludico-culturale che sorprende per la sua architettura e per la sua grande capacità di affascinare e insegnare.
  • Festa Las Fallas

    Festa Las Fallas
    Valencia si presenta al mondo con la propria festa popolare riconosciuta d'interesse turistico internazionale. Un vero e proprio motore economico per la città. Un insieme di tradizioni, arti, divertimento e gran organizzazione.
  • La gastronomia

    La gastronomia
    Il piatto tipico di Valencia, la "paella", è diventato nel corso del tempo un punto di riferimento della gastronomia spagnola. Ma l'offerta culinaria in città è varia e si basa sui canoni di una cucina mediterranea, oltre che da quelle importate da altre culture.
  • Giardini del Turia

    Giardini del Turia
    Questi giardini sono un orgoglio per la città di Valencia. Creati nel vecchio letto del fiume Turia, offrono uno spazio verde nel quale è possibile passeggiare, praticare moltissime attività sportive ed organizzare eventi di differente natura.
  • Tribunale delle Acque

    Tribunale delle Acque
    Storico tribunale incaricato di dirimere le dispute nate a causa dell’acqua destinata all’irrigazione dei campi da parte degli agricoltori della campagna valenciana. Testimonianza unica di una tradizione culturale e storica ancora viva.
  • La Cultura del Riso

    La Cultura del Riso
    A Valencia, la coltivazione e la lavorazione del riso (in spagnolo "arroz") sono protette dalla Denominazione d'Origine conosciuta con il nome "Arroz de Valencia" e le varietà valenciane più coltivate e conosciute sono "Bomba", "Senia" e "Albufera".
    Mercado de Colón - Costruzione modernista dei primi anni del 1900

    Mercato di Colón

    Il mercato di Colón è uno degli edifici pubblici della città di Valencia più emblematici  e simbolo dell’espansione del centro città degli inizi del 1900. L’edificio è situato tra “Calle Colon” e “Gran Via Germanias”, ed è un esempio di fusione tra storicismo e modernismo, poiché a costruzioni in mattone si uniscono abbondanti soluzioni strutturali che ricordano Gaudì.

    Concepito e realizzato da Francisco Mora Berenguer tra il 1914 e il 1916, per creare un punto d’incontro tra chi viveva in campagna e veniva al mercato a offrire i loro prodotti, e i concittadini che acquistavano la merce. Infatti, il mercato di Colón era posto tra il mercato centrale e il mercato di Russafa, per agevolare le persone che vivevano in quella zona.

    Mercato Colon di Valencia
    Indirizzo: Calle de Jorge Juan, 20 - 46004 - Valencia - Comunità Valenciana - Spagna
    Telefono: +34 963371101
    Fax: +34 963371113
    Sito web ufficile:
    Orari: Aperto tutti i giorni dalle 7.30 alle ore 1.00
    Info: Il Mercato di Colon è uno degli edifici più rappresentativi della zona di sviluppo della città di Valencia, dei primi anni del 1900. Si trova nel distretto chiamato 'L'Eixample' e quartiere chiamato 'El Pla del Remei'.
    Email di contatto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Costruzione modernista dei primi anni del 1900

    Mercado de Colón - Costruzione modernista dei primi anni del 1900Con il restauro, che terminò nel 2003, si perse il suo aspetto interiore originale (quello dei banchi di cemento, uno unito all’altro, che permettevano l’esposizione e la vendita dei prodotti di terra e di mare), ma non si perse il suo aspetto esteriore, anzi, si fece in modo di dar ancora più brillantezza all’opera monumentale realizzata da Francisco Mora Berenguer.

    Consiste in tre navate, una principale larga 18 metri e due laterali di quasi 8 metri e di due facciate principali caratterizzate da allegre policromie e dettagli regionalisti. I tratti decorativi che le due facciate possiedono sono dati dall’utilizzo di ceramiche valenciane e mosaici che hanno temi tradizionali valenciani, come rappresentazioni di prodotti e di attività della campagna di Valencia.

    Mercado de Colón - Costruzione modernista dei primi anni del 1900

    Nel presente il mercato di Colón è un centro commerciale che dispone di caffetterie, ristoranti, attività commerciali e parcheggio, oltre ad essere un punto logistico molto utilizzato per proporre mostre artistiche, organizzare avvenimenti e appuntamenti di interesse culturale e storico da parte del Comune o da svariate associazioni culturali, culinarie, etc, presenti nel territorio .

    Il centro ha un orario generico di apertura, dalle 7 del mattino alle 1.30 della notte, ma le attività al suo interno dispongono del proprio orario.