Lo stadio del Valencia calcio – Mestalla

Il Mestalla è il nome dello stadio della squadra di calcio Valencia Football Club. Viene così denominato per lo storico canale d'irrigazione della campagna valenciana, la "acequia de Mestalla", che si trovava nella zona della gradinata sud dello stadio.
Stadio del Valencia - Mestalla

Tutti gli appassionati del mondo del calcio e tutti coloro che seguono interessati e affascinati lo sport, in tutte le sue forme e discipline, sanno che lo stadio del Valencia calcio, il Mestalla, non è un semplice campo in cui giocare delle partite, ma un simbolo di una città, un gran rappresentante della storia di una delle società calcistiche spagnole più longeve, che ha scritto, scrive e scriverà la storia del calcio valenciano. È la sede della società sportiva Valencia CF.

Fu inaugurato nel 1923 con una partita organizzata con il Levante UD, la prima società calcistica della città di Valencia. Con il passare degl’anni e con diversi interventi architettonici si è passati da una capienza di 17mila spettatori ad una capacità attuale di quasi 50mila persone.

La denominazione dello stadio Mestalla

Lo stadio Mestalla è cosi denominato per lo storico canale d’irrigazione della campagna valenciana, la “acequia de Mestalla”, che si trovava nella zona della gradinata sud dello stadio. Se avete la fortuna di partecipare ad una sessione del “Tribunal de las Aguas”, che avviene ogni giovedì alle ore 12 presso la porta dei Santi Apostoli, potrete ascoltare la classica frase in valenciano “denunciats de la sèquia de Mestalla!”, da parte del ufficiale giudiziario incaricato. Per saperne di più riguardo questo secolare tribunale consigliamo di leggere l’articolo dedicato.

Stadio del Valencia - Mestalla
Fonte foto: lavanguardia.com

Curiosità

Tra il 1969 e il 1994 lo stadio è stato nominato “Luis Casanova” in onore di Luis Casanova Giner, considerato uno dei migliori presidenti nella storia del club e promotore della più grande trasformazione dello stadio negli anni ’50. Nel 1994 fu lo stesso Casanova, in una lettera inviata al presidente del club, Francisco Roig, a richiedere che lo stadio fosse rinominato con il suo nome originale, Stadio Mestalla.

Come molte altri edifici e infrastrutture, anche il Mestalla, con la “Riada” del 1957, con lo straripare del fiume Turia, subì notevoli danni. Negli anni successivi lo stadio recuperò la normalità e furono apportati miglioramenti, tra il più notevole l’installazione della luce artificiale. Nel 1959 si giocò la prima partita in notturna.

Visitare lo stadio del Valencia

Da alcuni anni e possibile visitare lo stadio Mestalla grazie ai tour organizzati dalla stessa società calcistica Valencia CF grazie a diverse collaborazioni con agenzie turistiche. Le guide permetteranno di visitare le zone più interessanti di questo storico stadio e racconteranno la storia e gli aneddoti più inconsueti del “Valencia Club Fútbol”. Dal lunedì al venerdì con orari dalle 9:30 alle 13:30 e dalle 15:30 alle 18:00. Consigliamo di scrivere o chiamare per chiedere informazioni riguardo disponibilità. Lo suggeriamo perché è già successo che presentandosi, senza prenotare o avvisare, non vi sia la possibilità di eseguire la visita turistica.
Rimaniamo a disposizione se avete bisogno di aiuto nel organizzare le vostre visite a Valencia. Pensiamo che ottimizzare gli spostamenti e i tour, sia ottimo per guadagnare tempo prezioso e controllare la spesa. Contattaci, vi forniremo le informazioni di cui avete bisogno.

Nel sito web ufficiale è possibile, oltre ad acquistare le entrate agli eventi sportivi, conoscere la società nelle sue diverse categorie sportive e la storia della stessa.

Il futuro dello stadio del Valencia: il “Nou Mestalla”

La costruzione di un nuovo stadio fu presentata nel 2006 comunicando che il temine dei lavori era previsto nel 2009/2010. Lavori bloccati per svariati motivi che tutti noi possiamo immaginare e che racchiudiamo sotto la parola “crisi”. Riportiamo una proiezione del progetto del futuro nuovo stadio, che sicuramente cambierá non appena riprenderanno i lavori. È passato molto tempo e tecnologie ed esigenze sportive/economiche faranno riprogettare il nuovo Mestalla.

Visitare Valencia
Guida Italiana Valencia

“Che bello conoscere Valencia con una persona che li ci vive”

Una frase che tutti noi affermiamo quando viaggiamo e abbiamo la fortuna di conoscere qualcuno che vive nella località da noi raggiunta. In questo caso, Valencia è la città che ospita da diversi anni Michele, responsabile di questo sito web, che mette a disposizione di tutti informazioni utili e consigli pratici per vivere al meglio Valencia, e conoscere la sua cultura festiva, la sua gastronomia ed i suoi spazi verdi, oltre che la sua storia, i suoi aspetti socio-economico e le possibilità di lavoro e di investimento che la città offre.

Concorsi e premi della festa Las Fallas
Conoscere Las Fallas

Concorsi e premi della festa

Non ci sono premi in denaro per le associazioni culturali che organizzano nel loro territorio i diversi eventi e la costruzione della propria falla. Come premi i concorsi della festa ricevono gagliardetti e targhe che documentano i risultati ottenuti.

Origini storiche di Valencia
Cenni di storia e geografia di Valencia

La storia della città di Valencia

Valencia, città sul mare fondata dai romani, ha ospitato e acquisito nella sua storia differenti culture che hanno lasciato un segno indelebile nella città. Un insieme di informazioni strutturato in titoli, che permettono conoscere le varie fasi storiche della città.

Appartamenti turistici - HogarVera
Affittare appartamento turistico

Comodi appartamenti turistici, nel centro di Valencia, con HogarVera

Nel centro di Valencia, nelle vicinanze del Mercato Centrale e della Lonja de la Seda, HogarVera offre alla propria clientela appartamenti turistici, comodi, ben arredati e ben serviti. Due camere matrimoniali più divano letto ospitano fino a 6 persone.

Joaquín Sorolla - Pittore valenciano
Personaggi storici

Joaquín Sorolla, pittore valenciano

Artista che ha ottenuto in vita una gran fama internazionale, il suo costante contatto con artisti di rilievo li ha permesso di crescere e di affermarsi come buon rappresentante dell’impressionismo spagnolo

Comprare casa al mare con Go Cabanyal
Servizio immobiliare

Agenzia Go Cabanyal – Per affittare o comprare casa al mare

Utile ricevere informazioni corrette riguardo quello che si può o non si può fare una volta comprato casa al mare a Valencia. Nei quartieri marittimi per eccellenza della città di Valencia che vogliono mantenere la propria autenticità e bellezza artistica. Una agenzia immobiliare specializzata in questa zona ci viene incontro con tutti i servizi ed informazioni di cui abbiamo bisogno.