Denominazione d’Origine “Arroz de Valencia”

Necessaria per garantire il controllo e la certificazione della produzione e commercializzazione delle varietà di riso coltivate all’interno della Comunità Valenciana, la Denominazione d’Origine “Arroz de Valencia” si basa sulle norme dettate dal Consiglio Regolatore e approvate dal Ministero dell’Agricoltura tramite la Comunità Autonoma.
Arroz de Valencia - Denominazione d'Origine

Come abbiamo visto nell’articolo “Denominazioni d’Origine spagnole”, ad occuparsi di garantire l’origine e la qualità del riso valenciano, di regolare la produzione delle diverse varietà e promulgare la cultura di questo gran cereale è il Consiglio Regolatore della certificazione che prende il nome di Denominazione d’Origine “Arroz de Valencia”.

Il Consiglio Regolatore “Arroz de Valencia”, nella versione valenciana “Arròs de Valencia”, controlla territori e produzione del riso, non solo a Valencia, ma anche in zone sotto la provincia di Alicante e Castiglione. La maggior produzione avviene all’interno del Parco naturale dell’Albufera del quale consigliamo di leggere l’articolo che lo descrive.

Le fasi della lavorazione controllate da “Arroz de Valencia”

Le diverse fasi specifiche della produzione che devono avvenire nella zona geografica controllata dalla Denominazione d’Origine sono la semina, raccolta, essiccazione, preparazione e confezionamento. Queste e altre informazioni riguardo le caratteristiche del riso DOP “Arroz De Valencia” è possibile consultarle nel documento PDF rilasciato dalla “Generalidad” della Comunità Valenciana. Altre informazioni si possono trovare seguendo questo collegamento.

Arroz de Valencia - DenominazionePer comprare del riso ed essere sicuri di acquistare un prodotto coltivato e lavorato secondo le norme dettate dalla Denominazione d’Origine “Arroz de Valencia” dobbiamo controllare nei pacchetti, sacchetti o qualsiasi altro contenitore, la presenza del logo che vediamo a sinistra. Viene raffigurata una “baracca valenciana”, deve riportare il nome della denominazione ed il numero del registro attribuito dal Consiglio Regolatore.

É importate sapere che la varietà di riso tipo “Bomba” viene indicata nell’etichetta, altrimenti dobbiamo intendere che il riso è del tipo “Senia”. Suggeriamo di leggere l’articolo “Varietà del riso valenciano e metodi di cottura” per comprendere le caratteristiche delle tipologie di riso coltivate nella zona di Valencia protette dalla denominazione.

Grandi eventi per promuovere la Denominazione d’Origine

Attualmente la Denominazione d’Origine “Arroz de Valencia” gestisce il museo del riso di Valencia, tramite il quale, organizza attività didattiche per scolaresche e per gruppi di adulti. Grazie al museo, che in pratica è un ex mulino riabilitato, è possibile conoscere tutte le fasi del processo di lavorazione che venivano eseguite nel XX secolo da quando arrivava la materia prima dalle risaie fino all’insacchettamento per la commercializzazione.
Questo museo merita una visita perché il lavoro di ristrutturazione da parte della Politecnica di Valencia è stato lodevole e la spiegazione degli addetti alla gestione è di notevole piacere ed interesse.

Eventi gastronomici e corsi di cucina, sempre con il riso come principale protagonista, sono altre delle attività che la Denominazione d’Origine “Arroz de Valencia” organizza. Visitando il sito web ufficiale del Consiglio Regolatore è possibile trovare tutte le informazioni riguardo gli appuntamenti culturali e gastronomici in programma.

Roscón de Reyes
Piatti tipici e bevande tipiche

Roscón de Reyes – Dolce tipico dell’Epifania

Il “Roscón de Reyes” è un dolce tipicamente natalizio che forma parte della tradizione del Natale spagnolo e si consuma abitualmente nel giorno dell’arrivo dei tre Re Magi, il 6 gennaio. È motivo e occasione per riunire tutta la famiglia e passare alcune ore di diversione in compagnia.

Uffici postali a Valencia
Consigli pratici

Servizi e uffici postali a Valencia

Molte volte ci si trova nella necessità di dover spedire un pacco, una lettera o una raccomandata. Dove troviamo l’ufficio postale più vicino a noi? Che orari di apertura possiede un certo ufficio?

Museo del riso

Interessante il museo del “arroz” di Valencia, per il suo contenuto didattico che viene proposto all’interno di un vecchio mulino e la storia del cereale in relazione alla cultura valenciana. È Possibile conoscere la lavorazione del riso, dalla raccolta al suo commercio.

Emblema della Comunità Valenciana
Simboli di Valencia

Emblema della Comunità Valenciana

Per ripagare la lealtà e l’aiuto ricevuto da Valencia nella guerra denominata “dei due Pietri”, inizi del XIV, Pietro IV “il Cerimonioso” diede alla città di Valencia il diritto di fregiarsi della corona reale e dei colori dell’impero aragonese.

Hemisferic - Sala per proiezioni
Città delle Arti e delle Scienze

Hemisferic – Sala per proiezioni

Elemento architettonico che rappresenta un gigantesco occhio che si ricompone con lo specchiarsi nell’acqua, “l’occhio della scienza”, ha funzione di entrata alla cupola della sala cinematografica che possiede uno schermo concavo di 900 m². Inizio dei lavori nel 1995 e inaugurazione nel 1998.