Monastero di San Miguel de los Reyes

Fondato da Fernando di Aragona, duca di Calabria, la prima pietra fu posta nel 1548. Un complesso composto da monastero, centro culturale e chiesa. Dopo essere stato sconsacrato, l'edificio ha avuto diversi usi civili, tra cui quello di carcere. Attualmente è la sede della Biblioteca Valenciana.
Monastero San Miguel de Reyes
Museo settimana santa
Musei ed esposizioni

Museo Settimana Santa Marittima

Un museo che custodisce il materiale utilizzato per la celebrazione delle processioni e diversi atti che caratterizzano la “Semana Santa Marinera”. Immagini sacre, carri trionfali, abiti e oggettistica che vestono e colorano le diverse confraternite e corporazioni militari. Museo che è anche la sede della Giunta Maggiore che ha il compito di organizzare la festività e divulgare il suo gran significato.

Statua di Rey Jaime I - Monumento di Valencia
Monumenti e luoghi di interesse

Statua di Rey Jaime I

La statua rappresenta la figura di Re Giacomo I d’Aragona, e la troviamo in “Plaza Alfonso el Magnánimo”. Questa rappresentazione fu inaugurata nel luglio 1890. La statua equestre fu scolpita nel legno e in seguito bagnata nel bronzo. Si utilizzarono 15 tonnellate di metallo.

Umbracle - Terrazza espositiva
Città delle Arti e delle Scienze

Umbracle – Terrazza espositiva

Questo elemento architettonico della città delle Arti e delle Scienze di Valencia è nello stesso tempo parcheggio coperto, galleria d’arte all’aperto, giardino botanico e punto di vista panoramico dell’intero complesso architettonico. Inizio dei lavori nel 1997 e inaugurazione nel 2000.

Museo artista fallero
Musei ed esposizioni

Museo artista fallero

Questo museo ha l’obiettivo di raccontare, divulgare e conservare il gran lavoro artistico dell’artista fallero. Lavoro che permette la realizzazione, grazie a diverse tecniche, passate ed attuali, delle diverse parti che compongono il monumento fallero e che vengono montate nella propria delimitazione territoriale.

Varietà del riso valenciano
Curiosità di Valencia - Lo sapevate che?

Varietà del riso valenciano e metodi di cottura

La produzione del riso a Valencia si sviluppa principalmente nella zona conosciuta con il nome Albufera e a controllare la sua origine e qualità ci pensa la Denominazione di Origine “Arroz de Valencia”.