Casa Vestuario – Tribunal de las Aguas

La Casa Vestuario si trova di fronte alla porta “degli Apostoli” della Cattedrale di Valencia e funge da sede per il Tribunal de Las Aguas, come luogo di riunioni e preparazione per i magistrati dello storico Tribunale, che si svolge ogni giovedì alle ore 12.
Casa Vestuario - Tribunal de las Aguas

Diversi scritti dell’inizio del XVIII secolo parlano della presenza di una “casa vestuario”, presso Plaza de la Virgen, nelle vicinanze della Cattedrale di Valencia, che aveva la funzione di dare la possibilità, alle diverse personalità del tempo, di cambiarsi d’abito per poter partecipare alle varie celebrazioni che si tenevano all’interno della Cattedrale.

La “Casa vestuario” sede del “Tribunal de las Aguas”

Attualmente la “Casa vestuario”, situata difronte alla porta della Cattedrale conosciuta con il nome “degli apostoli”, la porta gotica, è destinata alle attività di diffusione, investigazione e promozione del “Tribunal de las Aguas de la Vega”.

Come è noto, il “Tribunale delle Acque” di Valencia è, dal 30 settembre 2009, Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità, secondo la dichiarazione dell’UNESCO. L’ente ha più di mille anni di esistenza accreditata e ha anche una solida base giuridica per il suo status di tribunale consuetudinario e tradizionale che risolve i conflitti idrici tra gli irrigatori della campagna valenciana. È anche la più antica delle istituzioni di giustizia esistenti in Europa.
È possibile leggere maggiori informazioni riguardo questo antico tribunale nell’articolo dedicato alle funzioni dello stesso e allo suo svolgimento.

Cambiano le funzioni della casa

La “Casa vestuario” fino a poco tempo fa ospitava la biblioteca municipale “Carles Ros” e veniva utilizzato dai Magistrati, che compongono il Tribunale “de las Aguas”, come luogo per potersi cambiare e mantenere certe riunioni, oltre che per conservare il mobilio esposto e utilizzato, ogni giovedì, affinché il tribunale potesse costituirsi davanti agli assistenti.
Ma come detto precedentemente la “casa vestuario” si è convertita nella sede del Tribunale e in poco tempo sarà convertito nel Museo di questa centenaria Istituzione.

Trasporto extraurbano Valencia
Muoversi a Valencia

Servizio trasporto extraurbano: MetroBus

“Autocares Herca” è l’azienda che gestisce principalmente i tratti che collegano Valencia con le spiagge che si trovano a sud della città e il parco naturale denominato l’Albufera.

Arroz de Valencia - Denominazione d'Origine
Enti ed istituzioni valenciane

Denominazione d’Origine “Arroz de Valencia”

Necessaria per garantire il controllo e la certificazione della produzione e commercializzazione delle varietà di riso coltivate all’interno della Comunità Valenciana, la Denominazione d’Origine “Arroz de Valencia” si basa sulle norme dettate dal Consiglio Regolatore e approvate dal Ministero dell’Agricoltura tramite la Comunità Autonoma.

Allegorie del Corpus Christi
Curiosità di Valencia - Lo sapevate che?

Le allegorie del Corpus Christi

Abitudine durante la festa del Corpus Christi è quella di far sfilare nelle processioni personaggi biblici, simboli e oggetti allegorici appartenenti all’Antico Testamento, per far sì che anche questa parte della Bibbia sia famigliare ai più.

Museo di Scienze Naturali
Musei ed esposizioni

Museo di Scienze Naturali

Questo museo si trova all’interno dei giardini “de los viveros” ed è interessante per conoscere l’evoluzione dei paesaggi e degli ecosistemi durante la storia evolutiva del territorio valenciano. É possibile visitare la collezione paleontologica che possiede importanza a livello europeo.

El Almudín
Monumenti e luoghi di interesse

El Almudín – centro esposizioni

Era l’edificio in cui si conservava e immagazzinava il grano per la vendita e consumo nella città di Valencia. La parola araba “almud” era l’unità di misura del grano al tempo, da qui il suo nome. Costruito nel XIV secolo attualmente ospita un museo e sale per esposizioni