Il ponte di Calatrava – Assut de l’Or

Il ponte di Calatrava, L'Assut de L'Or, è costruito in acciaio e cemento bianco ed unisce la circonvallazione nord e sud di Valencia. È un elemento della Città delle Arti e delle Scienze. Inizio dei lavori nel 2004 e inaugurazione nel 2008.
Ponte di calatrava - L'Assut de L'Or

Il gran ponte che si trova tra l’edificio Ágora e il Museo delle Scienze “Principa Felipe” della Città delle Arti e delle Scienze viene chiamato, dalla maggior parte delle persone, “el Jamonero” per la sua forma simile al supporto utilizzato per tagliare a mano il prosciutto crudo spagnolo (el Jamón), oppure semplicemente il “ponte di Calatrava” in riferimento all’architetto valenciano che lo ha realizzato.

Il vero nome del ponte di Calatrava

Il suo vero nome però è “Assut de l’Or” e fa riferimento alla vecchia “diga”, al bacino idrico che esisteva nella zona prima dell’esecuzione della deviazione del fiume Turia per evitare le devastanti inondazioni che la città stava subendo (realizzazione del “Plan Sur”).
Questa “diga” permetteva al livello dell’acqua del fiume di salire e di conseguenza, grazie al canale d’irrigazione chiamato “Or”, venivano irrigati le campagne vicini. L’edificio che gestiva il corso dell’acqua in quel punto lo possiamo trovare ristrutturato nelle vicinanze del ponte.

La struttura del ponte

Lungo 180 metri e largo 34, il ponte di Calatrava copre una campata di 155 metri. È composto da una parte centrale, da cui parte un pilone alto 125 metri che permette di tendere i 29 cavi d’acciaio che sostengono il ponte, e dagli elementi laterali, 72 coste, che consentono di sorreggere le carreggiate, 3 per ogni senso di marcia. Costruito in cemento bianco e acciaio, elementi che contraddistinguono tutto l’operato dell’architetto Calatrava.

Un ponte criticato, ma di notevole importanza

Il ponte “L’Assut de l’Or” è stato inaugurato definitivamente nel dicembre 2008, ma aperto al traffico per alcuni giorni in concomitanza dell’evento della Formula 1 nell’agosto del 2008. Pochi mesi dopo l’inaugurazione, causa l`’accentuata pendenza del ponte, il Comune si è visto costretto a modificare la segnaletica stradale e ad installare dei semafori proprio sul ponte, per evitare incidenti stradali dopo la morte di due automobilisti in soli cinque mesi di apertura al pubblico.

Un ponte che snellisce molto il traffico della città di Valencia e che unisce la circonvallazione nord e sud attraverso la “superstrada del Saler” e la “calle Menorca – Serreria”.
Maggiori informazioni è possibile consultarle la pagina wikipedia riguardo questo ponte di Calatrava.

Tribunal de las Aguas de Valencia
Curiosità di Valencia - Lo sapevate che?

Tribunal de las Aguas de Valencia

Questo Tribunale ha origini medioevali ed è una testimonianza unica di una tradizione culturale e storica ancora viva. Nel settembre del 2009 è stato designato come “Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità”. Tuttavia la sua funzione giurisdizionale è pienamente vigente, espressamente riconosciuta dalla legislazione spagnola.

Rent a bike a valencia
Arrivare e Muoversi a Valencia

Rent a Bike a Valencia

I molti km di pista ciclabile che la città offre e la caratteristica di essere completamente plana, fanno sì che visitare Valencia in bicicletta sia divertente e salutare nello stesso tempo. Informazioni utili per come muoversi a Valencia.

Basilica di Valencia
Monumenti e luoghi di interesse

Basilica di Valencia

La Basilica nacque come conseguenza all’epidemia di peste avuta a Valencia nel 1647. Cominciarono le opere di costruzione, nel 1652, per “dare riparo” alla Vergine alla quale i valenciani rivolgevano le proprie preghiere. Nel 1667 si poté trasferire l’immagine dalla Cattedrale alla Basilica di Valencia.

Mercato Centrale - Monumento di Valencia
Monumenti e luoghi di interesse

Mercato Centrale, luogo emblematico per Valencia

Uno degli edifici che più attira l’attenzione dei visitatori, grazie alle decorazioni interne ed esterne che possiede. La struttura in ferro, le vetrate colorate, le ceramiche e le piastrelle smaltate utilizzate per gli ornamenti, fanno sì che risulti impossibile non rimanere abbagliati dalla sua bellezza.

Presepi a Valencia
Eventi Valencia

Meravigliarsi con i presepi a Valencia, dove trovarli

In attesa della festa della Comunità Valenciana del 9 ottobre, che ricorda l’entrata storica di Re Jaime I nella città di Valencia con la conseguente sconfitta dell’impero arabo nel 1238, la Federazione Valenciana dei Mori e Cristiani organizza due spettacolari eventi: “Embaixades De La Conquesta” e “Alardo De Arcabuceria”.

Nit de Foc
Eventi Las Fallas

Nit de Foc – La notte di fuoco

Grande spettacolo pirotecnico che da inizio all’ultimo giorno della festa Las Fallas. La notte del 18, presso i giardini del Turia, lo spettacolo richiama migliaia di persone.