Ágora

L'edificio monumentale di Calatrava, ricoperto di “trencadis” azzurro, è concepito come una grande piazza, da cui il nome, coperta e multifunzionale, dove vengono organizzati eventi di natura differente. Inizio dei lavori nel 2006 e inaugurazione nel 2009.
Ágora - Guida Valencia

Uno degli elementi architettonici più criticato del complesso conosciuto con il nome di Città delle Arti e delle Scienze è sicuramente l’Ágora. Pensato inizialmente come spazio multifunzionale per ospitare eventi di diverso genere si trasformerà nella sede del Forum dell’istituto bancario Caixa.

Un’opera non ancora finalizzata

Un’opera che mai è stata finalizzata, infatti la parte superiore dell’edificio doveva terminare con delle lamine che possedevano la funzione di gestione della luce solare all’interno dello spazio. Queste lamine non sono mai state installate creando nel tempo problemi d’infiltrazioni d’acqua.

Le dispute all’interno dei tribunali tra la Comunità Valenciana e l’architetto Santiago Calatrava, assieme ai problemi strutturali dell’Ágora che compromettevano la sicurezza del pubblico, non hanno permesso negl’ultimi anni l’organizzazione di molti eventi.

L’Ágora e il suo futuro

Tra le parole politiche più ottimiste e con una visione futura della funzionalità di questo gran edificio troviamo: “Si tratta di passare da una politica di grandi eventi ad una politica di contenuti al servizio dell’interesse generale dei cittadini”.

Ricoperto in “trencadís” azzurro l’Ágora presenta una pianta di 5mila metri quadrati ed una altezza di 85 metri. Si trova tra l’oceanografico e il ponte “Assut de l’Or”. Non appena avremmo informazioni ufficiali riguardo la nuova funzionalità di questo edificio completeremo questo articolo.

Maggiori informazioni è possibile consultarle la pagina wikipedia riguardo questo ponte di Calatrava.

Semana Santa Marinera - Guida Valencia
Feste nazionali

Pasqua – Semana Santa Marinera

É una festa d’interesse turistico nazionale, capace di attrarre migliaia di persone, devote o semplicemente curiose dello svolgimento peculiare dei moltissimi atti, e riti religiosi, celebrati lungo le vie dei quartieri marittimi di Valencia.

Chiesa de los Santos Juanes
Monumenti e luoghi di interesse

Chiesa “De Los Santos Juanes”

La chiesa dei Santos Juanes nasce dopo la “reconquista” in stile gotico e nel corso del tempo è stata riedificata svariate volte a causa di diversi incendi subiti. Per questo motivo troviamo anche il barocco come stile architettonico, grazie all’ultimo intervento nei primi anni del 1700.

Palazzo della Musica di Valencia
Monumenti e luoghi di interesse

Palazzo della Musica

Il palazzo è uno degli edifici emblematici della Valencia moderna, ed è uno dei principali auditori di Spagna. Inaugurato nell’Aprile del 1987 propone due grandi sale da concerto: una dedicata alla musica sinfonica e una dedicata alla musica da camera.

Torres de Serranos - Monumento di Valencia
Monumenti e luoghi di interesse

Torres de Serranos

Queste torri erano una delle quattro “porte maggiori” della città di Valencia. Le funzioni, oltre a quelle di difesa, d’entrata e d’immagine della città, erano anche di magazzino e carcere femminile. L’inizio dei lavori di costruzione risale al 1441 e si diedero per terminate nel 1460.

Rent a bike a valencia
Arrivare e Muoversi a Valencia

Rent a Bike a Valencia

I molti km di pista ciclabile che la città offre e la caratteristica di essere completamente plana, fanno sì che visitare Valencia in bicicletta sia divertente e salutare nello stesso tempo. Informazioni utili per come muoversi a Valencia.

Corpus Christi
Feste valenciane

Giornata del Corpus Christi

La sua celebrazione avviene il giovedì posteriore alla solennità della Santissima Trinità, che a sua volta viene ricordata la domenica dopo Pentecoste. Moltissimi i carri e il materiale allegorico utilizzato per celebrare questa festa, dove processioni, balli e musica fanno da protagonisti.