Programma Fallas 2020

Tutti gli eventi ed atti principali di questa edizione per rimanere aggiornati su quanto accade in città dal giorno 1 marzo al 19 marzo. Appuntamenti generali che richiamano migliaia di persone. Ricordiamo che ogni associazione culturale all'interno del proprio territorio organizza tanti altri eventi. Buon divertimento.
Programma Fallas 2020 di Valencia

Il programma Fallas 2020 è pieno di appuntamenti che presentano i diversi elementi che hanno permesso a questo gran aspetto culturale di ottenere la dicitura di Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità da parte dell’Unesco: arte effimera, pirotecnia, indumentaria, musica e letteratura.

Se ancora non conosci le peculiarità di questa festa, leggi l’articolo: “Las Fallas – Non sai che cos’è?”. Sono molti gli eventi che richiamano una gran moltitudine di persone, scopri quali sono i nostri consigli utili per meglio muoverti e per evitare di rimanere bloccato tra la gente.

Programma Fallas 2020

Domenica 1 marzo

  • Ore 7:00 / 7:30 – “Despertà Infantil” per i più piccini, a seguire la classica “Macrodespertà”, da “Calle de la Paz” fino a “Plaza Ayuntamiento”. Sarà offerta la colazione “fallera” ai partecipanti al termine dell’evento.
  • Ore 8:00 – “Disparà” spettacolo pirotecnico terrestre presso Plaza Ayuntamiento
  • Ore 11.30 – Entrata delle bande musicali in Plaza del Ayuntamiento
  • Ore 14.00 – “Mascletà” in plaza del Ayuntamiento
  • Ore 20:00 – “Crida” dalle Torri del Serrano. L’evento termina con effetti di luci e colori grazie ad uno spettacolo pirotecnico. Nelle ore precedenti la “Crida” musica e spettacolo per gli spettatori.

Lunedì 2 marzo

  • Ore 14.00 – “Mascletà” in plaza del Ayuntamiento

Martedì 3 marzo

  • Ore 14.00 – “Mascletà” in plaza del Ayuntamiento

Mercoledì 4 marzo

  • Ore 14.00 – “Mascletà” in plaza del Ayuntamiento

Giovedì 5 marzo

  • Ore 14.00 – “Mascletà” in plaza del Ayuntamiento

Venerdì 6 marzo

  • Ore 12.00 – Partenza del “Giro Fallero” di macchine antiche
  • Ore 14.00 – “Mascletà” in plaza del Ayuntamiento

Sabato 7 marzo

  • Ore 14.00 – “Mascletà” in plaza del Ayuntamiento
  • Ore 17.30 – “Cabalgata del Ninot”, simpatica sfilata da parte di alcune associazioni della festa. Con il seguente tragitto: Calle de la Paz, Calle San Vicente, plaza del Ayuntamiento, Calle Marqués de Sotelo e terminerà in calle Xátiva.
    Al termine della sfilata entreranno in Plaza ayuntamiento i primi componenti del monumento artistico municipale.
  • Ore 00.00 – “mascletà” di colori in plaza del Ayuntamiento

Domenica 8 marzo

  • Ore 10.00 – Concorso del “Cant de l’Estoreta”, organizato dalla Falla Plaza del Arbol e patrocinato dalla Junta Central Fallera.
  • Ore 14.00 – “Mascletà” in plaza del Ayuntamiento

Lunedì 9 de marzo

  • Ore 14.00 – “Mascletà” in plaza del Ayuntamiento

Martedì 10 de marzo

  • Ore 14.00 – “Mascletà” in plaza del Ayuntamiento

Mercoledì 11 de marzo

  • Ore 14.00 – “Mascletà” in plaza del Ayuntamento

Giovedì 12 de marzo

  • Ore 14.00 – “Mascletà” in plaza del Ayuntamiento

Il personaggio “Piero Viajero” può essere un tuo buon alleato

Ti trovi a Valencia, ma ancora non hai le idee chiare riguardo questa gran festa? “Piero Viajero” può esserti utile oltre che diventare una grande guida di Valencia. Un progetto editoriale impegnato in un’iniziativa benefica. Ottieni il tuo esemplare, mettiti in contatto diettamente con l’autore.

Venerdì 13 de marzo

  • Ore 14.00 – “Mascletà” in plaza del Ayuntamiento
  • Ore 19.30 – “Sfilata del Patrimonio” organizzata dal comune di Valencia e questo sarà il tragitto: Lonja, María Cristina, plaza del Ayuntamiento e Marques de Sotelo
  • Ore 00.00 – “Mascletà” di colori in plaza del Ayuntamiento – Novità programma Fallas 2020

Sabato 14 de marzo

  • Ore 14.00 – “Mascletà” in plaza del Ayuntamiento
  • Ore 17:00 – Chiusura dell’esposizione del “Ninot Infantil”
  • Ore 17:30 – Lettura del verdetto popolare e proclamazione del “Ninot Infantil Indultado 2020”
  • Ore 17:45 – Ritiro dei “ninots infantiles” da arte delle rispettive commissioni falleras
  • Ore 00.00 – “Mascletà” di colori in plaza del Ayuntamiento

Programma della “Settimana fallera”

Domenica 15 de marzo

  • Ore 09.00 – “Plantà” di tutte le fallas piccole.
  • Ore 14.00 – “Mascletà” in plaza del Ayuntamiento
  • Ore 17.00 – Chiusura “Exposición del Ninot”
  • Ore 17.30 – Lettura del verdetto popolare e proclamazione del “Ninot Indultado 2020”
  • Ore 17.45 – Ritiro dei “ninots” da arte delle rispettive commissioni falleras
  • Ore 00:00 – “Nit de L´albà”, sparo simultaneo di fuochi artificiali da parte di più di 200 fallas y spettacolo pirotecnico in Plaza Ayuntamiento

Lunedì 16 de marzo

  • Ore 08.00 – “Plantà” di tutte le fallas
  • Ore 14.00 – “Mascletà” in plaza del Ayuntamiento
  • Ore 16.30 – Presso la tribuna installata in Plaza Ayuntamiento, consegna dei premi ottenuti dalle diverse commissioni riguardo i monumenti artistici piccoli nelle diverse sezioni, riguardo la “Cabalgata del Ninot” e del “llibrets de la falla”
  • Ore 00.00– Fuochi artificiali presso “Paseo de la Alameda”

Martedì 17 de marzo

  • Ore 09:00 – Presso la tribuna installata in Plaza Ayuntamiento, consegna dei premi ottenuti dalle diverse commissioni riguardo i monumenti artistici nelle diverse sezioni, il concorso delle strade adornate ed illuminate del “llibrets de la falla”
  • Ore 14.00 – “Mascletà” in plaza del Ayuntamiento
  • Dalle ore 15.30 alle 01.00 – Omaggio floreale alla Vergine presso “Plaza de la Virgen”
  • Ore 01:00 – Fuochi artificiali presso “Paseo de la Alameda”

Mercoledì 18 de marzo

  • Ore 10:30 – Omaggio al poeta Maximiliano Thous presso l’incrocio tra Calle Sagunto e Calle Maximiliano Thous
  • Ore 12.00 – Omaggio al maestro Serrano presso il monumento del compositore che si trova in Avenida Reino de València
  • Ore 14.00 – “Mascletà” in plaza del Ayuntamiento Dalle ore 15.30 alle 01.00 – Omaggio floreale alla Vergine presso “Plaza de la Virgen”
  • Ore 01.30 – “NIT DEL FOC” – Ultimo spettacolo aritificiale presso “Paseo de la Alameda”

Giovedì 19 de marzo

  • Ore 11.00 – Presso Il ponte di San Giuseppe, le rappresentanti della festa e le loro corti d’onore omaggeranno con dei fiori l’immagine del Patriarca
  • Ore 12.00 – Messa solenne in onore di San Giuseppe presso la Cattedrale di Valencia
  • Ore 14.00 – “Mascletà” in plaza del Ayuntamiento
  • Ore 19.00 – “Sfialta del Fuoco” presso calle de Colón, da “Calle de Ruzafa” a “plaza de la Puerta la Mar”
  • Ore 22.00 – “Cremà” delle fallas infantili
  • Ore 22.30 – “Cremà” della falla infantile che ha ottenuto il primo premio nella sezione speciale
  • Ore 23.00 – “Cremà” della falla infantile di plaza del Ayuntamiento
  • Ore 00.00 – “Cremà” di tutte le fallas di Valencia
  • Ore 00.30 – “Cremà” della falla che ha ottenuto il primo premio nella sezione speciale
  • Ore 01:00 – “Cremà” della falla di plaza del Ayuntamiento
Museo della preistoria di Valencia
Musei ed esposizioni

Museo della preistoria

Nel 1927 il museo nasce associato ad un servizio di ricerca preistorica dedicato alla conservazione, alla ricerca e alla diffusione del patrimonio archeologico di Valencia. I reperti rinvenuti hanno permesso la creazione di una collezione il cui valore scientifico e patrimoniale è tra i più importanti di Spagna.

Valencia en Fallas - Musica
Inni e canzoni tradizionali

Valencia en Fallas – Canzone popolare

Canzone popolare composta da Vicente Ramírez che ben descrive lo spirito dei valenciani durante la loro festa e che sostiene il principio che: “Tutti quelli che visitano Valencia, soprattutto durante Fallas, ritorneranno a farvi visita”.

MotoGP Valencia - Gran Premio Motociclismo Cheste
Eventi sportivi

Gran Premio Comunità Valenciana – MotoGP Valencia

Il gran premio della Comunità Valenciana è l’ultimo atto del campionato mondiale di motociclismo, MotoGP, si corre nel Circuito Ricardo Tormo di Cheste dall’anno 1999, Il circuito è uno dei più giovani circuiti presenti in Europa.

Valencia in pochi giorni
Guida Italiana Valencia

Scoprire Valencia in pochi giorni

Valencia è una città che stupisce in diversi suoi aspetti, che vanno dalla sua storia all’architettura moderna e dei secoli

Museo Fallero – Festa las Fallas

Nato da un’intuizione di un artista fallero nel 1934, il museo conserva parte della storia della festa “las Fallas”. Essendo caratteristica della festa bruciare i monumenti artistici costruiti per l’occasione, quest’artista propose una votazione popolare per “salvare dal fuoco una parte del monumento, un ninot”.

Joaquín Sorolla - Pittore valenciano
Personaggi storici

Joaquín Sorolla, pittore valenciano

Artista che ha ottenuto in vita una gran fama internazionale, il suo costante contatto con artisti di rilievo li ha permesso di crescere e di affermarsi come buon rappresentante dell’impressionismo spagnolo

Potrebbe interessarti anche: