Mascletà – Pirotecnia valenciana

La Mascletà è senza dubbio uno degli atti della festa Las Fallas più attesi e seguiti consiste in una successione di esplosioni controllate di fuochi d’artificio con il fine di creare un ritmo che va aumentando con il trascorrere del tempo.
Mascletà - Pirotecnia Valencia

La Mascletà consiste in una successione di esplosioni controllate di petardi e fuochi, con il fine di creare una cadenza, un ritmo, che va aumentando con il trascorrere del tempo. I petardi, “masclet”, collegati da un sistema di corde, scoppiano a terra e il rumore è assordante. Al termine della mascletà, l’area in cui viene sparata rimane inondata da un odore di polvere da sparo e fumo che tanto ubriaca e piace ai valenciani.

Gran rumore e adrenalina caratterizzano la mascletà

Per antonomasia la mascletà principale è quella che viene sparata durante tutti i giorni dell’ultimo periodo della festa valenciana las Fallas, dalla giornata iniziale caraterrizata dalla “Crida”, che è sempre l’ultima domenica del mese di febbraio, alla giornata finale caraterrizata dalla “Cremà” il giono 19 marzo.

La mascletà è uno spettacolo pirotecnico dove rumore e fumo sono i due gran protagonisti principali del piacere valenciano. Le mascletà più conosciute sono quelle sparate in Plaza Ayuntamento durante i giorni del mese di marzo e che accompagnano al termine l’anno fallero. Per questa tipologia di sparo, la piazza della città di Valencia viene definita la cattedrale della polvere da sparo, la “catedral de la polvora”.

Possiamo “ascoltare” la mascletà anche al termine di un qualsiasi atto festivo o esibizione organizzata durante tutto il resto dell’anno. Si consiglia il curioso articolo che descrive le origini della mascletà per capire veramente il perché si spara in questa maniera.

Tutti i giorni della festa alle ore 14, dal 1 marzo al 19 marzo, in Plaza Ayuntamiento di Valencia ha luogo questo spettacolo terrestre, non aereo, che possiede la funzione principale di “far rumore e di purificare la zona dagli spiriti maligni”. Dal balcone principale del palazzo del Comune, danno inizio e assistono lo spettacolo la “fallera mayor” e la “fallera mayor infantil” con le relative corti d’onore (ricordiamo che le due figure femminili assieme alle loro corti d’Onore rappresentano la festa nel mondo), alcuni invitati e mezzi di comunicazione.

Uno degli atti più aspettati e seguiti di tutta la festa

La moltitudine di persone presenti è impressionante, ci si ritrova a pochi minuti dall’inizio dello spettacolo che è impossibile muoversi o cambiare di posto, la si vive con tanta passione ed illusione che non ci si può perdere un momento del genere se si è nelle vicinanze della piazza.

Leggete l’articolo che riporta alcuni consigli utili per come muoversi a Valencia durante la festa Las Fallas ed evitare l’agglomerazione di persone.

Per meglio comprendere in che cosa consiste questo evento, si consiglia la visione del video della mascletà diurna sotto riportato:

Anche Piero Viajero è appassionato di pirotecnia e anche lui racconta e assiste a questo spettacolo pirotecnico e rimane entusiasta ed incredulo di ciò che ha visto/vissuto. Cercate il fumetto dove viene raccontato il suo viaggio a Valencia durante Las Fallas.

Condividi con i tuoi amici:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Umbracle - Terrazza espositiva
Città delle Arti e delle Scienze

Umbracle – Terrazza espositiva

Questo elemento architettonico della città delle Arti e delle Scienze di Valencia è nello stesso tempo parcheggio coperto, galleria d’arte all’aperto, giardino botanico e punto di vista panoramico dell’intero complesso architettonico. Inizio dei lavori nel 1997 e inaugurazione nel 2000.

Denominazioni d’origine spagnole, certificazioni alimentari

Le certificazioni alimentari e gastronomiche sono gestite dai Consigli Regolatori, che sono enti di diritto pubblico il cui scopo è quello di rappresentare, difendere, garantire e promuovere i prodotti. Scopriamo le denominazioni d’origine che garantiscono la qualità del prodotto valenciano.

Museo Storico Militare

Il museo storico militare di Valencia ci presenta la storia dell’esercito spagnolo grazie a diverse sale disposte su due piani. Possiamo conoscere le armi utilizzate durante la Guerra Civile e fabbricate a Valencia, oggetti vari, bandiere , uniformi e documenti storici.

Uffici postali a Valencia
Consigli pratici

Servizi e uffici postali a Valencia

Molte volte ci si trova nella necessità di dover spedire un pacco, una lettera o una raccomandata. Dove troviamo l’ufficio postale più vicino a noi? Che orari di apertura possiede un certo ufficio?

Varietà del riso valenciano e metodi di cottura

La produzione del riso a Valencia si sviluppa principalmente nella zona conosciuta con il nome Albufera e a controllare la sua origine e qualità ci pensa la Denominazione di Origine “Arroz de Valencia”.