Natale a Valencia

Trascorrere il Natale a Valencia è divertente e allo stesso tempo interessante perché è possibile partecipare a moltissime attività organizzate ed eventi di diversa natura. Parchi giochi, decorazioni luminose, pista di ghiaccio, innovativi e tradizionali presepi da visitare e spettacolari mercatini medioevali.
Natale a Valencia

Natale a Valencia: mercatini, fiere artigianato, spettacoli circensi e molto altro

Sono molte le piazze ed i luoghi d’interesse che si trasformano per mettersi il vestito natalizio, vengono decorati, illuminati e al loro interno organizzate attività sociali o di lucro che ci permettono di vivere un Natale a Valencia diverso. Date uno sguardo anche all’articolo che abbiamo dedicato ai presepi realizzati a Valencia, intitolato “Meravigliarsi con i presepi a Valencia, dove trovarli“, fornisce informazioni utili per sapere dove trovare i più peculiari, dalle grandi dimensioni o semplicemente originali e innovativi.

Mercatini di prodotti ed artigianato

Plaza del Ayuntamiento
Una piazza che da diversi anni ospita la pista di ghiaccio per divertirsi pattinando in compagnia, pista organizzata e gestita dall’associazione dei commercianti del centro. Spicca in mezzo alla piazza un grande albero natalizio illuminato, cosi come tutto il perimetro delimitato dagli alberi. Una giostra per bimbi riempie lo spazio rimanente. La stessa piazza accoglierà l’anno nuovo con una festa moltitudinaria, musica che viene mixata dal balcone del comune, giochi di luci e fuochi d’artificio coloreranno il Capodanno.

Plaza de la Reina
Da fine novembre, inizio dicembre, molti artigiani si danno appuntamento tutti i giorni fino all’Epifania per presentare i loro prodotti e c’insegneranno la loro bravura. Un mercatino dell’artigianato molto visitato che crea un ambiente ancor più natalizio.

Vivere il Natale a Valencia, tra mercati e attrazioni per bimbi e adulti

Plaza del Mercado
Uno degli appuntamenti più classici con i mercatini straordinari di Natale è il tradizionale mercato che viene aperto a metà dicembre fino ad Epifania e che ci dà la possibilità di visitare più di 30 bancarelle.

Nel quartiere marittimo Cabanyal
Uno dei più seguiti mercati di Natale, viene installato in Avenida del Mediterraneo, nel quartiere marittimo di Valencia conosciuto con il nome di Cabanyal, nelle vicinanze del mercato coperto omonimo. Viene definito il “mercato dei Magi” per le date in cui viene montato, infatti lo troveremo aperto nei primi 6 giorni del nuovo anno.

Mercato di Colón
L’emblematica struttura del mercato di Colón si trasforma in una mostra d’artigianato, perché, da metà dicembre alla vigilia dell’Epifania, possiamo visitare il lavoro e l’arte di più di una dozzina di artisti valenziani. La mostra è organizzata da Proa, un’associazione nata con lo scopo di condividere e promuovere antichi mestieri come la lavorazione della ceramica, la gioielleria, il vetro, la serigrafia, la pelletteria, la falegnameria e la rilegatura.

Città delle Arti e delle Scienze
Da metà dicembre fino ad Epifania ad ospitare un classico mercatino di Natale e ad offrire uno spazio emblematico per organizzare svariate attività per adulti e bimbi è il complesso architettonico di Calatrava, la Città delle Arti e delle Scienze.

Sono molte altre le zone e le organizzazioni private che preparano attività e mercatini nel periodo natalizio. Scriveteci e senza problemi vi terremo aggiornati.
A disposizione anche per fornire informazioni riguardo i menù preparati per questo periodo dai diversi ristoranti. Offerte gastronomiche valide e che possiedono una buona relazione qualità/prezzo.

Spettacoli circensi per sorridere e meravigliarsi durante il Natale a Valencia

Una delle attrazioni che più richiama i bimbi e di conseguenza le famiglie sono i diversi circhi che vengono installati a Natale a Valencia. Ricordiamo che per rispettare la normativa che vige da diversi anni a Valencia, i circhi non possono creare spettacoli in cui viene incluso l’utilizzo di animali.

Gran Circo Alaska, fino al 12 gennaio, presso avenida de las Tres Cruces all’altezzza del cimitero.
Spettacolo in cui sarà possibile apprezzare l’utilizzo di ologrammi 3d e i classici pagliacci, trapezzisti e le diverse figure circensi del caso. Maggiori informazioni nel sito web ufficiale del Gran Circo Alaska

Circo Raluy, fino al 2 di febbraio, presso La Marina di Valencia (vicino al tinglado numero 2).
Maggiori informazioni nel sito web ufficiale del Circo Raluy

Circo Wonderland, fino al 12 gennaio, di fronte al Bioparc di Valencia
Maggiori informazioni nel sito web ufficiale del Circo Wonderland

Circo Gran Fele, fino al 6 gennaio, nelle vicinanze del centro culturale la Rambleta
Maggiori informazioni nel sito web ufficiale del Circo Gran Fele 

Gran fiera delle attrazioni di Valencia

Gran presenza di gente per la fiera delle attrazioni, dove giostre, giochi per adulti e piccini, chioschi per mangiare e bere, richiamano moltissime persone grazie all’ambiente e atmosfera che riescono a creare e per le molte offerte che vengono proposte.
Questa fiera occupa molto spazio e negl’ultimi anni viene installata tra Calle Ingeniero Manuel Soto e Avenida de Francia. La fiera durerà fino a fine gennaio.

Buon divertimento e buone feste.

Farmacie di turno a Valencia
Consigli pratici

Farmacie di turno a Valencia, come trovarle

Valencia è fornita di un buon numero di farmacie, ma normalmente quando se ne ha bisogno od è un giorno di festa o è già stata fatta la chiusura serale. Per questi motivi, e per altri ancora, abbiamo bisogno di conoscere quali siano le farmacie di turno, cioè quelle che danno servizio 24 ore, a cui possiamo accedere senza problemi.

9 ottobre - Festa Comunità Valenciana
Feste valenciane

9 ottobre – Giorno della Comunità Valenciana

Nel giorno di San Dionisio, il 9 ottobre, Valencia è in festa. Si celebra l’entrata trionfale del Re Jaime I nella città, mettendo fine al dominio arabo, nel 1238, e si festeggia il giorno della Comunità Valenciana, da quando si approvò lo Statuto di Autonomia.

Ágora - Guida Valencia
Città delle Arti e delle Scienze

Ágora

L’edificio monumentale di Calatrava, ricoperto di “trencadis” azzurro, è concepito come una grande piazza, da cui il nome, coperta e multifunzionale, dove vengono organizzati eventi di natura differente. Inizio dei lavori nel 2006 e inaugurazione nel 2009.

Chufa di Valencia
Curiosità di Valencia - Lo sapevate che?

Storia e coltivazione della Chufa di Valencia

Un tubero che ha scritto la storia dei prodotti alimentari tipici della Comunità Valenciana ed in particolar modo della zona nord di Valencia. Una pianta ed il suo tubero protetti dalle norme del Consiglio Regolatore della Denominazione d’Origine “Chufa de Valencia”

Patrimonio Culturale immateriale
Las Fallas di Valencia

Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità: Las Fallas

Nel 2016 la festa Las Fallas di Valencia ha ottenuto, da parte dell’Unesco, la dicitura di Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità grazie a diversi elementi che la contraddistinguono e che sono tramandati da secoli e che coinvolgono migliaia di persone.

Chiesa di San Nicola
Monumenti e luoghi di interesse

Chiesa di San Nicola, la cappella Sistina di Valencia

La chiesa possiede una struttura gotica del 1500 con una scenografica decorazione barocca del 1700, è dedicata sia a San Nicola di Bari che a San Pietro Martire. Fu il restauratore Colalucci, dopo il restauro del 2016, a far nascere la gran similitudine “Cappella Sistina di Valencia”.