Perché Las Fallas di Valencia esistono? Conoscere la festa per comprenderla

Origini della festa Las Fallas

Origini della festa Las Fallas, una tradizione che si mantiene da secoli

Conoscere le origini della festa ci aiuta a comprendere il perché è nata questa importante celebrazione che ha ottenuto la dicitura di Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità, nel 2016 da parte del Unesco. Cominciamo un percorso in grado di portarvi a comprendere questo gran aspetto cultural festivo che nello stesso tempo è un motore economico della città.

Il perchè del nome Las Fallas

Il perché della denominazione, del nome Las Fallas

L’etimologia della parola valenciana “falla” deriva dal latino “facula”, che significa “torcia”. È interessante ed importante comprendere l’evoluzione del nome Las Fallas, per rendersi conto del significato che possiede oggigiorno questa parola e a che cosa ci si riferisce quando utilizziamo le molte sfaccettature che possiede.

Terminologia della festa

Terminologia della festa

La terminologia utilizzata durante la festa Las Fallas, ma anche utilizzata quotidianamente dai valenciani durante l’intero anno, è curiosa e interessante, avendo a che fare con due lingue, il castigliano e il valenciano.

Commissione fallera

La commissione fallera – Sue funzioni e organizzazione

La commissione fallera è un’associazione culturale senza scopo di lucro che possiede il fine di realizzare i monumenti artistici in occasione della festività del proprio santo. Tutto l’anno organizza, per e con i propri associati, diversi eventi culturali, di aggregazione e di festa. Possiede una organizzazione che in base a elezione democratica si rinnova di anno in anno.

Curiosità delle Fallas

Curiosità delle Fallas

Le curiosità delle Fallas sono molte ed interessanti e ci permettono di capire quanto è grande questa festa e perché viene considerata un motore economico per la città di Valencia.

Concorsi e premi della festa Las Fallas

Concorsi e premi della festa

Non ci sono premi in denaro per le associazioni culturali che organizzano nel loro territorio i diversi eventi e la costruzione della propria falla. Come premi i concorsi della festa ricevono gagliardetti e targhe che documentano i risultati ottenuti.