Strade e autostrade per arrivare in macchina a Valencia

Con una macchina, se si arriva da Nord, cioè dalla Francia, bisogna prendere l'autostrada AP-7 direzione Barcellona, poi seguire per Castellón e successivamente per Valencia. Stesso discorso se si arriva da Sud, vale a dire da Almeria, Murcia, Alicante. Se la provenienza è dal centro Spagna, da Madrid, la superstrada da seguire è la A-3.
macchina a valencia

Non è per niente difficile arrivare in macchina a Valencia, sono diverse le strade, superstrade e autostrade che ci permettono di raggiungere la città. Logicamente, al giorno d’oggi, sono diverse le mappe digitali e navigatori che ci vengono incontro e che ci guidano nel miglior tragitto da noi scelto. Addirittura ci segnalano rallentamenti ed eventuali incidenti. Semplicemente in questo articolo segnaliamo quali sono le vie principali da percorrere per arrivare comodamente in macchina a Valencia. Se invece arrivate con un volo ci consigliamo di leggere l’articolo “Dall’aeroporto di Valencia al centro e viceversa”.

Con la macchina a Valencia, la nomenclatura spagnola

Arrivare in macchina a ValenciaDobbiamo portare attenzione ai diversi nomi spagnoli per definire la tipologia di strade, ad esempio, “carretera” significa strada, “autopista” significa autostrada (AP) e “autovia” indica la superstrada (A).
Prima di analizzare le varie autostrade, in spagnolo “autopistas” e sono indicate da una sigla “AP”, dobbiamo comunicare che da fine 2021 saranno quasi tutte completamente gratuite perché le diverse gestioni stanno tornando in mano allo Stato spagnolo.

Se arriviamo a Valencia da nord, cioè dalla Francia, da Barcellona

L’autostrada di riferimento è la AP-7 in direzione Tarragona, Castiglione e poi Valencia.
L’alternativa, praticamente parallela è la strada statale N-340, ora chiamata A-7. Vedi le mappe sotto riportate.

Se arriviamo a Valencia da sud, cioè dalla zona di Almeria, Murcia, Alicante

La superstrada di riferimento è sempre la stessa però in direzione Barcellona. Quasi in parallelo, anche qui, troviamo la AP-7 che però a sud in certi tratti deve ancora essere terminata.

Se arriviamo in macchina a Valencia da Madrid

La superstrada di riferimento da seguire è la A-3, anch’essa gratuita.

Arrivare in macchina a Valencia

Raggiungere Valencia in automobile è semplice da qualsiasi punto ci si trovi

Con l’avvento dell’Unione Europea e la riorganizzazione della rete stradale da parte dello stato spagnolo, sono cambiati i nomi delle strade e autostrade. Quindi bisogna stare attenti quando si comprano mappe o cartine stradali, controllare sempre la data di pubblicazione di queste, altrimenti troveremo nomi che non esistono più in moltissime tratte all’interno del territorio spagnolo.

Alcuni esempi:

Arrivare in macchina a ValenciaL’autostrada AP-7 è conosciuta anche come la “Autopista del Mediterraneo” perché segue un tragitto lungo la costa dalla frontiera francese quasi fino ad Almeria. Quest’autopista è parte della “rete di strade europee” conosciuta come E-15.

La superstrada N-340, o superstrada del Mediterraneo, è la più lunga delle strade nazionali della Spagna. Unisce Cadice con Barcellona lungo tutta la costa bagnata dal Mediterraneo. Possiede anche nomenclatura europea e corrisponde alla E-05 nella tratta Cadice-Algeciras e E-15 nella tratta Algeciras-Barcellona. Nel corso degli anni questa strada è stata convertita in “autovia” e chiamata A-7 nella tratta Algeciras-Barcellona e A-48 nella tratta Cadice-Algeciras.

Riprendendo il concetto sopra descritto diciamo, ATTENZIONE AI NOMI, possiamo avere cartine e mappe stradali che indicano il nome N-340 e indicazioni stradali che indicano A-7, ma la tratta è sempre la stessa.

Esistono vari siti web per calcolare il miglior percorso da seguire e ottenere informazioni dettagliate sul tragitto. Noi consigliamo googlemaps o la guida Michelin oppure la guida Repsol.

Maestro Serrano - Musicicsta
Personaggi storici

Maestro Serrano – Musicista compositore

Un personaggio importante per la città di Valencia, sempre molto attivo in tutti i diversi campi a cui ha partecipato, dalla politica al giornalismo, dalla poesia alla direzione di diversi film.

Mercato di Colón
Monumenti e luoghi di interesse

Mercato di Colón

Il mercato di Colón nasce come punto d’incontro tra la domanda e offerta ortofrutticola, attualmente si presenta come area ricreativa, culturale e ristorativa. È uno degli edifici pubblici di Valencia più rappresentativi dell’espansione della città nei primi anni del XX secolo.

Complesso architettonico di Valencia
Città delle Arti e delle Scienze

Complesso architettonico di Valencia

La Città delle Arti e delle Scienze di Valencia, complesso architettonico dell’architetto Calatrava, è un punto di riferimento internazionale e simbolo del turismo culturale della Comunità Valenciana. Sorprende per la sua architettura e per la sua grande capacità di divertire ed insegnare.

Calendario Laboral
Consigli pratici

Che cos’è il Calendario Laboral?

I giorni lavorativi, il fine settimana, come i diversi giorni di festa dipendono, in ordine d’importanza, dallo Stato, dalle Comunità Autonome dalle Province e dai singoli Comuni. Il Calendario Laboral riporta annualmente quanti e quali saranno i giorni lavorativi e di conseguenza quali sono i giorni festivi.

Palazzo della Generalidad
Monumenti e luoghi di interesse

Palazzo della Generalidad

Sede del Governo della Comunità Valenciana dal 1982. Comincia la sua costruzione nei primi anni del 1400 e termina quasi quattro secoli più tardi con la conclusione della seconda torre. Da qualche anno è possibile visitare il suo interno gratuitamente.