Fiera di Luglio - Concerti, tradizione, concorsi musicali, mercatini

Fiera di Luglio

Valencia si anima non solo durante Marzo con la festa chiamata Las Fallas, ma anche a Luglio con la “Feria de Julio”. Questa fiera possiede una grandissima tradizione all’interno delle organizzazioni di eventi ludici e commerciali. Si rivivono la cultura, la storia e le usanze di Valencia.

Questa “feria” è nata grazie al Comune di Valencia affinché la città rimanesse attiva e dinamica per tutta Luglio ed è rivolta, già dalle sue origini, ai cittadini valenciani che non si sono allontanati dalla città per rifugiarsi in luoghi più freschi e ai turisti in villeggiatura.

La prima “feria” la possiamo datare 21 Luglio 1871 con una vistosa sfilata di carri, stand per esposizioni di piante e vendita di prodotti in generale.

Fiera di Luglio - Concerti, tradizione, mercatini e molto altro

Ferie di Luglio di ValenciaNel corso degli anni, sempre più persone hanno aderito e sempre più eventi e occasioni d’incontro sono stati organizzati.

Da ricordare, ad esempio nel 1891, la “battaglia dei fiori” (Batalla de flores) che s’incorpora al programma degli atti organizzati durante la “feria de Julio” e consiste in una battaglia amichevole dove il gioco e l’allegria fanno da padroni.

Nel 1886 nacque anche, come evento, il “Certamen de bandas” che consiste in un concorso aperto tra bande musicali che ha acquisito negli anni importanza mondiale.

Tutta la città è in movimento, le attuazioni teatrali, i concerti, i mercatini, ecc sono organizzati in svariati punti di Valenica, tra i più importanti: Giardini di Ayora, giardini “de los viveros”, “parque del oeste”, “tinglado n.2” al porto marittimo commerciale, al “Paseo de la Alameda” e “Plaza de Toros”.

Anche in quest’occasione non possono mancare a Valencia i fuochi artificiali, che colorano le notti di Luglio. Oltre ai classici spettacoli che sono sparati dal vecchio letto del fiume Turia, ogni sabato a mezzanotte abbiamo un “castillo de fuego” lungo il “paseo maritimo”.

Il sito web ufficiale della "Fiera di Luglio", nel quale è possibile trovare tutte le informazioni organizzative, dagli eventi ai loro orari, dai luoghi d'interesse ai mercatini artigianali è www.feriadejulio.com

Descrizione degli eventi organizzati.

I CONCERTI

In uno scenario come i Giardini reali “de los viveros” grandi nomi di cantanti e gruppi di livello internazionale sono invitati (pagandoli) a suonare a Valencia. Controlla le date ed i costi di questi eventi musicali nella programmazione ufficiale della "Feria de julio" .

LE FESTE TAURINE - CORRIDE

In concomitanza della “Feria de Julio” si svolge nella seconda metà di Luglio presso la “Plaza de Toros” una serie di eventi taurini di grande rilievo inglobati in quella che viene comunemente chiamata la “Feria de Jaime”. Tutti i giorni si ha la possibilità di assistere a corride, di diverse categorie e di diversi toreri, dai più famosi a quelli che si avvicinano al mondo della tauromachia per la prima volta.
Puoi conoscere il programma ufficiale delle corride organizzate nella seconda metà di Luglio accedendo al sito ufficiale della Plaza de Toros.

PRESELEZIONI DELLE "FALLERAS MAYORES"

In questi giorni di fiera i valenciani ritornano a indossare i vestiti tipici che solitamente vediamo nel corso della festa popolare denominata "Las Fallas", perché da alcuni anni in questo mese di festa prende vita la preselezione per far parte della “Corte d'onore della Fallera Mayor”.
Da alcuni edizioni della “Feria di Luglio”, la preselezione per far parte della “Corte de la Fallera Mayor de Valencia” dell’anno successivo si realizza in vari punti strategici della città e sono organizzati dalla “Concejalía de Ferias y Fiestas del Ayuntamiento de Valencia”. Le “Falleras Mayores” di ogni quartiere della città si presentano ai valenciani per coronare il loro sogno di poter vivere l’esperienza di “prima donna” durante una delle feste più importanti del mondo valenciano: LAS FALLAS.

LA "BATTAGLIA DEI FIORI"

Battaglia dei Fiori della Feria de Julio - ValenciaQUANDO: Ultima Domenica del mese di Luglio
DOVE: Paseo de la Alameda
STORIA: Dal 1891 la “Batalla de las flores” è uno degli atti più importanti della “Feria de Julio” e solitamente è programmata l’ultima domenica di Luglio. È un omaggio alla campagna valenciana, durante il quale sfilano sfarzosi carri, decorati con fiori e che trasportano  generalmente le ragazze che fanno parte della “Corte de la Fallera Mayor” dell’anno in corso.

Tra le persone a bordo dei carri e il pubblico avviene questa “battaglia senza feriti”, sono lanciate migliaia di fiori che poi finiscono per ricoprire e ben profumare l’intero “Paseo de la Alameda”.

Quando quest’allegra atmosfera termina, uno spettacolo pirotecnico darà fine alla battaglia dei fiori e di conseguenza anche alla “Feria de Julio”.

Questi alcuni video girati durante la battaglia dei fiori in edizioni precedenti:

Altro video Batalla de Flores

Video Battaglia dei fiori del 1940

CERTAMEN DE BANDAS - CONCORSO DI BANDE MUSICALI

Sito web: www.cibm-valencia.com
Presso: Palau de la Musica e suoi giardini
Il Concorso di bande musicali della città di Valencia nacque alla fine del XIX secolo, precisamente nel 1886 e destinato alle sole bande valenciane. Nel tempo questo concorso musicale ha acquisito interesse e si è trasformato in uno dei più importanti al mondo. Infatti, le varie organizzazioni annuali nel tempo hanno introdotto novità nel regolamento iniziale del concorso per invogliare la competenza delle bande partecipanti. Nel 1888 il concorso è distinto tra bande civili e bande militari. Nel 1895 si decise di creare una sezione del concorso riservati a bande musicali straniere. Nel 1902 il Comune di Valencia introduce due nuove sezioni: una di carattere generale e una di carattere nazionale.

Questi cambi hanno permesso nel corso degli anni un incremento del numero di bande partecipanti, innalzando il prestigio del concorso, oltre che la qualità musicale e l’attenzione del pubblico a questo evento.

DIMOSTRAZIONI DI ARTIGIANI E MERCANTI

Il giardino di Ayora e il Parco Ovest ospiteranno in due fine settimana differenti la “Muestras de Artesanos y Mercaderes”. Dimostrazioni spettacolari da parte di artigiani e mercanti animano questo grande mercatino, dove è possibile acquistare e assaporare una gran quantità di prodotti artigianali.
Musica, letture classiche, balli magici si danno appuntamento in questi scenari classici della “Feria de Julio”, assiema a comici, giullari e danzatori.

Nell’ultimo fine settimana di Luglio si avrà un altro mercato artigianale, però senza animazione, nei pressi del ponte “de la Exposición”.

Ci sono moltissimi altri atti che completano le giornate della Fiera di Luglio, che magari muovono meno gente, ma pur sempre pregni di tradizione e cultura valenciana. Come ad esempio:

VERGINE DEL CARMEN

La protagonista del giorno 16 Luglio è la Vergine del Carmen. Sono svariati e molti gli eventi che si realizzano in suo onore. Distaccano per importanza, la Messa e l’omaggio floreale che comincia alle 11 del mattino al Porto e la processione che ha luogo alle 20.30 per le vie del centro nel quartiere denominato ”Carmen”.

SAN CRISTOBAL

La “Feria” onora anche San Cristobal, il giorno 10. La federazione valenciana delle imprese di trasporto e la confraternita di San Cristobal, organizzano diverse situazioni in onore del patrono dei conduttori, presso il porto e "Calle Alboraya".