Avvicinarsi al mondo della FALLAS per comprenderla e viverla al meglio

Categoria Guida ValenciaCon il fine di comprendere meglio la FALLAS di Valencia, proponiamo una seriedi articoli e considerazioni  utili per conoscere un po' la sua storia, le sue origini e alcuni concetti fondamentali che accompagnano questa festa di livello internazionale.

Festa popolare famosa in tutto il mondo

Presentazione della Fallas

Uno degli eventi con il quale Valencia si presenta al mondo intero è la propria festa popolare denominata "Las Fallas", festa riconosciuta d'interesse turistico internazionale.

L’origine della festa popolare che si svolge a Valencia e che è denominata "Las Fallas", risiede nell’antica consuetudine dei falegnami che, con l’arrivo della primavera e la vigilia di San Josè (San Giuseppe), loro patrono, mettevano in strada il legno eccedente e inutilizzato, accumulatosi nelle loro officine nel corso di tutto l'inverno. A questo cumulo di legna era dato fuoco nel giorno di San Josè (19 Marzo).

Leggi tutto

antico monumento fallero di Valencia

Origini della festa

Scopriamo le origini di questa festa popolare così cara a Valencia, differenti teorie ci segnalano l'evoluzione di questa tradizione valenciana fino ad arrivare ai giorni nostri. Sicuramente nel tempo Las Fallas ha acquisito sempre più fama, con la conseguenza di aver creato un gran movimento economico per la città ... circostanza che molte volte porta a non ricordarsi del perchè effettivamente si faccia festa.

Leggi tutto

La festa del fuoco - Origine del nome

Perchè la denominazione 'Las Fallas'

L'etimologia della parola valenciana "falla" deriva dal latino "facula", che significa "torcia".
Andiamo a vedere che percorso ha sostenuto questa parola per arrivare a dare il nome alla festa di San Giuseppe che si celebra nella Comunità Valenciana.
Ricordiamo che nella Comunità ci sono due lingue ufficiali, il castigliano (identificato anche come spagnolo) e il valenciano.

Leggi tutto

Per apprendere i vocaboli he caratterizzano la festa

Terminologia della festa

La terminologia utilizzata durante il periodo della festa Las Fallas, ma utilizzata anche quotidianamente dai valenciani per quanto questa festa è sentita nell'arco dei 365 giorni dell'anno, è curiosa e interessante, avendo a che fare con due lingue, il castigliano e il valenciano.
Per poter meglio entrare nella descrizione della festa consigliamo la lettura di ques'articolo per poter acquisire termini che ritroveremo lungo il nostro "percorso fallero".

Leggi tutto

Problemi creati dal bruciare le Fallas

Curiosità della festa

La festa "Las Fallas" possiede curiosità e piccole situazioni peculiari che la rendono ancor più interessante, se si analizza anche le difficoltà dell'organizzazione di un evento di questa portata internazionale. Ad esempio:
Le grandi dimensioni dei "monumenti artistici" e la vicinanza delle case e degli edifici, obbliga costantemente l’intervento del corpo dei pompieri, che si vedono obbligati ad inumidire le pareti degli edifici, alberi, edifici, e tutto ciò che può essere danneggiato dal fuoco nell'ultima notte, il 19 Marzo.

Leggi tutto

Concorsi indetti durante e per la Fallas

Concorsi interni alla Fallas

Durante il periodo di Fallas, oltre alla competizione tra le differenti commissioni falleras, che porta alla premiazione del miglior monumento artistico per ogni sezione e per ogni categoria, troviamo anche altri concorsi di svariati contenuti, come ad esempio il "Concurso de Calles Iluminadas" oppure il "Concurso de carteles fallas" o ancora il "Concurso de Fotografía".

Alcuni di questi sono aperti a tutte le persone e non solo alle commissioni falleras. Per questo motivo è bene interessarsi dei regolamenti dei diversi concorsi per poter partecipare e aspirare ai premi messi in palio.

Leggi tutto