Nel parco naturale Albufera - El Palmar

El Palmar - Albufera di Valencia

El Palmar è il nome di un paese, sotto la gestione del Comune di Valencia, che si trova nella zona del Parco Naturale Albufera, a circa 15 km dal centro di Valencia. Una lingua di terra circondata dalle acque del lago dell'Albufera, la cui economia si basa sulla coltivazione del riso e sull'offerta gastronomica.

Infatti sono molti i ristoranti che offrono i propri piatti tipici e pietanze peculiari della cucina locale.
Ci permettiamo di consigliare delle situazioni professionali di buonissima qualità, che rispettano il rapporto qualità prezzo. Conosci i ristoranti da noi suggeriti.

La zona dell'Albufera viene riconosciuta come la "culla della paella", poiché l'evoluzione della storia culinaria del riso ha portato all'elaborazione di questo piatto ormai famoso in tutto il mondo.

Ricordiamo che furono i musulmani ad importare, nella penisola iberica, il riso, avendo trovato, nell'Albufera, una buona zona umida per la coltivazione del cereale, nei primi anni del 700 d.c.
Attualmente il numero degli abitanti di questo paese aggira attorno alle 800 persone, ma nella storia questo dato è variato per molte ragioni, passando dai 300 abitanti circa della seconda metà del 1800 al suo picco attorno al 1950 con quasi 1550 individui.

baraccaLeggendo i documenti scritti da Re Jaime I, colui che ha liberato Valencia dall'impero musulmano nel 1238, si capisce che questa lingua di terra era abitata. Anche se le disposizioni del Re erano favorevoli alla pesca nell'Albufera, è molto probabile che per secoli, dopo la fuga dei musulmani, la maggior parte delle "barracas" erano di proprietà dei valenciani, che le costruivano con il fine di riporvi l'attrezzatura necessaria per la coltivazione e la pesca.

Solo nella seconda metà del secolo XVIII, i pescatori e le loro famiglie cominciarono a stabilire la loro residenza nell'isolotto, anche se inizialmente era un andare e venire dalla casa che si trovava a Valencia.
Infatti, una vecchia canzoncina ci fa capire che "anche la vita del pescatore possiede un suo canto: il Sabato verso casa e il Lunedì verso El palmar":

"La vida del pescador
también tiene su cantar:
el sábado para casa
y el lunes para El Palmar."

Come arrivare a El Palmar?

Il paese è unito con la città di Valencia grazie ad una linea autobus che fa parte del sistema MetroBus, sistema composto da svariate tratte che collegano i paesi limitrofi a Valencia. Di nostro interesse la linea numero 190B, gestita dalla compagnia denominata Herca. Gl'autobus sono di colore giallo, come i cartelli che indicano le fermate.

Le principali fermate a Valencia sono:

  • Di fronte al  Centro Comercial El Saler in Camino de las Moreras
  • Di fronte alle scuole magistrali in Calle Alcalde Reig nº 6
  • In Plaza de Cánovas nella fermata autobus EMT in Avenida Marqués del Turia
  • All'incrocio con Calle Sueca in Gran Vía de les Germanies

Normalmente questi sono gli orari per la tratta Valencia-El Palmar: ore 7 - 9 - 13 - 16 - 20 e questi per la tratta El Palmar-Valencia: 7.30 - 9.30 - 13.30 - 16.30 - 20.30.
ATTENZIONE CHE POSSONO ESSERCI DEI CAMBI ORARI, CONTROLLARE NELLE FERMATE OPPURE NEL SITO UFFICIALE NELLA PAGINA DELLA LINEA "EL PALMAR_VALENCIA"

Si consiglia di visitare il sito web ufficiale della compagnia di trasporti che potete trovare nell'articolo dedicato.