Palazzo e giardino di Ayora - Valencia

Giardini e palazzo di Ayora

La zona di Ayora include sia i giardini sia il palazzo costruito nel 1900 da Josè Ayora. L’area possiede una superficie poco inferiore ai 50 mila metri quadrati e l’insieme costituisce una delle migliori dimostrazioni di quello che potremmo denominare residenza locale o villa di passatempo.

Il comune di Valencia comprò il territorio, che attualmente occupa il giardino, nel 1976 e cominciò le opere di restaurazione e pulizia del prezioso giardino abbandonato a sè nel corso di molti anni. Nel 1987 la gestione ed il mantenimento passa alla “Fundación Pública Municipal de Parques y Jardines Singulares” (Fondazione Pubblica Municipale di Parchi e Giardini Singolari; direzione: Calle Llano del Real, 46010 Valencia (vicino ai Giardini Reali - Viveros). Nel 1983 il palazzo, grazie alla nominazione di Monumento Storico Artistico, si salvò dalla demolizione; ottenne il suo mantenimento e rese facile la posteriore restaurazione delle sue facciate.

Giardini di Ayora
Indirizzo: Parque Ayora - 46010 - Valencia - Comunità Valenciana - Spagna
Telefono: +34 963696127
Orari: Aperto tutti i giorni dalle 9 alle ore 18.00, nei periodi estivi l'orario si estende fino alle ore 21.
Info: L’area possiede una superficie poco inferiore ai 50 mila metri quadrati e l’insieme costituisce una delle migliori dimostrazioni di quello che potremmo denominare residenza locale o villa di passatempo. Si trova nel distretto chiamato 'Camins al Grau' e quartiere chiamato 'Ayora'.

Ayora: Villa con parco - Giardino - Piscine e Metropolitana.

Palazzo dei giardini di Ayora - valencia

Il Palazzo si distribuisce internamente nel pianterreno, primo piano e attico. Si tratta di una costruzione quadrangolare nel cui centro risalta una torre coperta da una cupola. Il giardino conserva pochi elementi della sua configurazione primitiva, ma il suo recupero ha significato un sostanziale miglioramento del quartiere.

Luogo di passeggiate e di relax, oltre che zona di passatempo per i bimbi e relativi genitori. Vi si possono trovare anche alcune opere fatte in pietra e ferro battuto.

Tutto l'insieme, giardino e palazzo, è circondato da un antico muro che delimita il perimetro e si accede dalla strada attraverso tre cancelli antichi di ferro.

Nella zona Ovest esternamente all'antico muro, si è costruito un nuovo giardino aperto e funzionale. Contiene vari giochi infantili e zone di bocce. Invece nella zona Est, sempre nella parte esterna all’antico muro, si è creato un nuovo giardino sopra la stazione metro denominata "Ayora".

Fontana nei giardini di Ayora - valencia

Il nuovo giardino, nel suo insieme, offre grandi contrasti: unisce il passato col presente, aree tranquille con altre di giochi e divertimento. Queste sono parte delle motivazioni per cui la zona è sfruttata da tutti i vicini.

La gestione del giardino è in mano alla "Fondazione Pubblica Municipale di Parchi e Giardini Singolari" (Fundación Pública Municipal de Parques y Jardines Singulares).