Stazione ferroviaria - Estación del Norte - Valencia

Stazione centrale dei treni

La struttura imponente ed i tocchi decorativi fanno sì che la “Estación del Norte” sia un bellissimo esempio di modernismo valenciano.  Situata in pieno centro della Capitale valenciana, a fianco della “Plaza de Toros” e a  meno di 200 metri da “Plaza Ayuntamiento”, la stazione ferroviaria fu inaugurata nel 1917.

L’edificio consta di due navate parallele ai binari e una terza che consiste nella facciata principale, dove risaltano tre “corpi”, due di essi negli estremi formando torrioni, ed il terzo nel centro a segnalare l’accesso principale.  La stazione possiede decorazioni, all’interno e all’esterno, importanti e artistiche, con ceramiche dai colori brillanti, mosaici, pitture, etc., che rappresentano motivi rappresentativi regionali e prodotti della campagna valenciana, emergendo tra tutti l’arancia.

Stazione centrale dei treni di Valencia
Indirizzo: Calle Xativa, 24 - 46002 - Valencia - Comunità Valenciana - Spagna
Telefono: +34 963537190
Sito web ufficile:
Orari: Stazione aperta tutti i giorni dalle 5 alle ore 2
Info: ellissimo esempio di modernismo valenciano, inaugurata nel 1917. Si trova nel distretto chiamato 'Extramurs' e quartiere chiamato 'La Roqueta'.
Email di contatto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Stazione centrale ferroviaria di Valencia.

"Estación del Norte" - Stazione ferroviaria di Valencia

Mosaici con donne vestite con l’abito tipico e tradizionale e ghirlande di arance e altri prodotti agricoli decorano le facciate esterne. All’interno, nella sua lussuosa accoglienza, gli stessi mosaici danno il benvenuto in tutte le lingue ai viaggiatori. Infatti, troviamo la frase “Buon viaggio” tradotta in diverse lingue ed espresse tramite artistici mosaici. La sua copertura interna, di circa 45 metri di lunghezza, consiste in una struttura metallica con appoggi articolati, all’epoca vero sfoggio tecnologico.

 

ANTICA STAZIONE

"Estación del Norte" - Stazione ferroviaria di ValenciaLa prima stazione ferroviaria di Valencia fu costruita nel 1851 sopra il terreno, dove era stato innalzato il Convento di San Francesco, nell’attuale Plaza Ayuntamiento e s’inaugurò nel 1852. Era un edificio in stile “classico”, aveva un portico con quattro colonne in stile “dorico” in ogni lato (pianta rettangolare).

L'attuale Stazione del Nord nacque come la "Stazione ferroviaria della Compagnia del Nord", da dove ricevette il nome e fu progettata nel 1906 dall'architetto valenciano Demetrio Ribes.

Nel 1917 fu inaugurato il nuovo stabile (Estación del Norte) e demolita la struttura della vecchia stazione. Nel 1961 l’edificio è stato dichiarato Monumento Storico Artistico Nazionale.

"Estación del Norte" - Stazione ferroviaria di ValenciaInformazioni utili e pratiche - tratte dall'articolo "Arrivare in treno a Valencia":

La stazione dei treni, è ben collegata a tutta la città attraverso diverse linee di autobus urbani (EMT), il cui percorso è visualizzabile sulla pagina di EMT. Si consiglia di leggere prima l’articolo "EMT - Linee degli autobus urbani".

Di fronte alla facciata della stazione troviamo la fermata del metro chiamata “Xativa” (= parada de Xativa), nella quale passano 2 linee metro (la linea 3 - rossa e la linea 5 - verde). Leggi informazioni riguardo la linea metropolitana di Valencia.

La società che gestisce il traffico ferroviario nazionale è RENFE tramite ADIF. E' abbastanza più efficiente di Trenitalia, le carrozze sono più nuove, moderne e meglio attrezzate, anche se ciò influisce sul costo di un biglietto ferroviario, che è mediamente più alto di quello italiano.

Altri numeri utili:
Informazioni e prenotazioni: 902.24.02.02
Servizio di vendita online: 902.10.94.20
Informazioni internazionali: 902.24.34.02
Aiuti per viaggiatori portatori di handicap: 902.24.05.05