Torre campanaria "El Miguelete" - Cattedrale - Valencia

Torre 'El Miguelete' - Campanile della Cattedrale

Il campanile della Cattedrale di Valencia è conosciuto con il nome di “Torre del Miguelete” o in valenciano “Torre del Micalet”.  Prende il nome da San Michele Arcangelo in onore del santo che aveva il compito di proteggere la città dal male e dalle tormente.

La sua costruzione cominciò nel 1381 e terminò nel 1429. È una torre di stile gotico, è alta 51 metri senza  la terrazza. Ha la forma di un prisma ottagonale e al suo interno troviamo una scala composta da 207 gradini.

Per molti secoli fu chiamato “nuovo campanile” o “campanile de la cattedrale” per differenziarlo  dal “vecchio campanile”, che era una torre a pianta quadrata con stile romano (di questa rimangono alcuni resti delle mura). Nel tempo il suo nome si trasformò in “Torre del Micalet”, per la grande campana delle ore che fu battezzata nel giorno dedicato a San Michele.

El Miguelete - Campanile della Cattedrale
Indirizzo: Plaza de la Reina - 46001 - Valencia - Comunità Valenciana - Spagna
Telefono: +34 963918127
Sito web ufficile:
Email di contatto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orari: Aperto tutti i giorni della settimana dalle 9 alle 18
Info: Il campanile della Cattedrale di Valencia è conosciuto con il nome di “Torre del Miguelete” o in valenciano “Torre del Micalet”. Si trova nel distretto chiamato 'Ciutat Vella' e quartiere chiamato 'La Seu'. Gli orari di visita variano, perciò controllare anche il sito web ufficiale della Cattedral.

Il Campanile della Cattedrale di Valencia: "El Miguelete"

Torre campanaria "El Miguelete" - Cattedrale - ValenciaLa torre si unì alla Cattedrale alla fine del XV secolo come prolungamento della nave centrale. Ha un entrata angolare decorata con  archi a volta e possiede un perimetro uguale alla sua altezza (51 m).

La prima parte della struttura della torre è massiccia, lascia solo un vuoto elicoidale al suo interno, dove troviamo la scala a chiocciola per poter salire.

Il secondo corpo ha una sola finestra e serviva per ospitare le persone che chiedevano asilo alla Cattedrale e la terza parte chiamata “casa del campanar”, altro spazio, più grande, con la caratteristica di avere solo due finestre, era la "casa" dei sacrestani e campanari che avevano il compito di suonare le campane.

Il piano superiore è la “sala delle campane”, caratterizzata da 8 finestre, 7 delle quali occupate dalle campane e l’ottava dedicata alla scala a chiocciola, che in questo punto comincia ad assere molto stretta.

Nel 1425 la torre era costruita fino alla terrazza. La campana delle ore pendeva da una struttura di legno, collocata su pilastri di pietra, molto simile all'esistente.

Il Campanile della Cattedrale di Valencia: "El Miguelete"Curiosità

- L’ultima persona addetta al mantenimento e al suonare le campane, che visse nella “Casa del Campaner” si chiamava Mariano Folch, rimase responsabile per più di sessant’anni, fino alla morte nel 1905.

- Nel 1940 è stato alterato il suono originale delle undici campane (sei piccole e cinque grandi) aggiungendone un’altra, recuperata dal campanile di Santa Caterina (presente in calle De La Paz).

- La sala delle campane non si modificò fino alla modernizzazione attuale, con l’introduzione di un sistema elettrico. Questo sistema fece putroppo perdere qualità al suono originale delle campane suonate manualmente.

Negl’ultimi decenni lunghi processi di restaurazione e mantenimento delle campane hanno modernizzato e reso sicuri i vari sistemi. Tutto questo è stato possibile anche per la differenziazione di fonti di finanziamento trovate dall’associazione “Campanares de la catedral de Valencia”.

Il Campanile della Cattedrale di Valencia: "El Miguelete"La maestosa campana del Miguelete pesa 10 tonnellate ed è stata fusa nell’anno 1532.

A destra una foto delle scale che bisogna salire per accedere alla parte superiore del campanile, bellisima la vista dall’alto del centro storico di Valencia. La scala a chiocciola è stretta e composta da 207 gradini.