Città delle Arti e delle Scienze

In questa sezione si possono trovare informazioni storiche - turistiche del complesso architettonico chiamato "Ciudad de las Artes e de la Ciencias", situato lungo l'antico letto del fiume Turia di Valencia. Oltre ad essere zona culturale e intellettuale è ambiente atto a ricevere l'organizzazione di grossi eventi musicali, teatrali, sportivi e di ozio. Troviamo anche le caratteristiche degli elementi che compongono il complesso architettonico: Museo delle Scienze Principe Felipe, Umbracle, Palazzo delle Arti Regina Sofia, Oceanografico, Ponte Assut de Or, El Ágora e l'Hemisferic.

Intero Complesso

Intero Complesso

Complesso architettonico, centro ludico-culturale che sorprende per la sua architettura e per la sua grande capacità di divertire e insegnare, promuovendo la partecipazione cittadina e la comunicazione culturale. Inizio dei lavori nel 1985 e ultima inaugurazione nel 2009.

Museo delle scienze

Museo delle scienze

Spazio espositivo sviluppato in tre livelli. Inizio dei lavori nel 1995 e inaugurazione nel 2000. Il Museo offre ogni tipo di attività ed iniziative relazionate con l'educazione e la divulgazione scientifica, in particolar modo lo studio del corpo umano in tutte le sue sfaccettature.

Hemisferic

Hemisferic

Elemento architettonico che rappresenta un gigantesco occhio che si ricompone con lo specchiarsi nell'acqua, "l'occhio della scienza", ha funzione di entrata alla cupola della sala cinematografica che possiede uno schermo concavo di 900 m². Inizio dei lavori nel 1995 e inaugurazione nel 1998.

Palazzo Arti

Palazzo Arti

L’edificio ospita quattro sale per differenti spettacoli di opera, musica, ballo e teatro (sala principal, aula magistral, auditorio, teatro Martín y Soler), oltre che installazioni per insegnamento di attività relazionate con il campo artistico e culturale. Inizio dei lavori nel 1995 e inaugurazione nel 2005, prima opera nel 2006.

Oceanografico

Oceanografico

Lo zoo marino più grande d'Europa con capacità per ospitare 45.000 esemplari provenienti da tutti i punti del pianeta. La visita permette un'immersione alle profondità marine per conoscere da vicino gli abitanti dei cinque oceani. Inizio dei lavori nel 1998 e inaugurazione nel 2003.

Umbracle

Umbracle

Questo elemento architettonico è nello stesso tempo parcheggio coperto, galleria d’arte all’aperto, giardino e punto di vista panoramico dell’intero complesso architettonico. Inizio dei lavori nel 1997 e inaugurazione nel 2000.

ponte

ponte "L’Assut de l’Or"

Ponte costruito in acciaio e cemento bianco che unisce la circonvallazione nord e sud di Valencia attraverso la "superstrada del Saler" e la "calle Menorca - Serreria". Inizio dei lavori nel 2004 e inaugurazione nel 2008.

Ágora

Ágora

L'edificio monumentale é concepito come una grande piazza (da cui il nome) coperta e multifunzionale, dove sono organizzati eventi di natura differente.Inizio dei lavori nel 2006 e inaugurazione nel 2009.