• Piero Viajero en las Fallas de Valencia

    Piero Viajero en las Fallas de Valencia
    Primo fumetto illustrativo riguardo Las fallas in grado di far ben comprendere la festa nella sua complessità, descrivendo l’insieme di atti ufficiali che la compongono e raccontando la storia e la tradizione che le appartiene.
  • Selezione di ristoranti di Valencia

    Selezione di ristoranti di Valencia
    Presentiamo una selezione di ristoranti, un numero limitato di locali che consigliamo personalmente come opzioni eccellenti nell'offerta gastronomica della città di Valencia e che rispettano il rapporto qualità-prezzo.
    Spettacolare mantello della Vergine

    Ofrenda de Flores - Evento Las Fallas

    Se tutti gl’atti “falleros”, sono molto significativi per i valenciani, “l’offerta dei fiori” alla Vergine degli abbandonati, patrona di Valencia, è la più emotiva. Non è strano veder passare le “falleras” davanti alla Basilica con le lacrime agli occhi per l’emozione.
    Come indica il suo nome, la “Ofrenda de flores” è un tributo floreale.

    Emonzionante e molto tradizionale questo omaggio floreale.

    Mantello dela Vergine ricoperto dai fioriNei giorni antecedenti il 17/18 Marzo nella “Plaza de la Virgen” la Giunta Centrale della Fallas, costruisce una struttura di legno vicino alla facciata della Basilica e una al centro della piazza con la forma della Vergine ed del Bimbo.
    L’intenzione è coprire le strutture, con fiori di distinti colori, formando un mantello uniforme ed esteticamente molto bello.

    Durante i giorni 17/18 Marzo, dal primo pomeriggio fino a sera inoltrata, tutte le commissioni “fallere” (più di trecento), sfilano in “Plaza de la Virgen”. Ogni commissione, con in testa il proprio stendardo della Falla, passa nelle vicinanze della struttura di legno con un certo ordine, prima i giovanissimi falleros e giovanissime falleras (“infantil”), quest’ultime con un fiore in mano; a seguito “los falleros" e "falleras mayores” anch’esse con un ramo di fiori in mano; chiudono la comitiva le relative bande musicali. Le figure femminili della commissione fallera  consegnano il loro ramo floreale a persone incaricate alla decorazione del manto della Vergine, che piano piano comincia a riempirsi. Spettacolare il risultato …. per meglio comprendere è sufficiente  guardare le foto sotto riportate.

    Lungo tutti i tragitti, che portano dall’esterno del centro città alla “Plaza de la Virgen”, nei quali passano le commissioni “falleras”, il pubblico si riunisce per veder sfilare le “falleras” con i loro vestiti caratteristici e ricchissimi di decorazioni, oltre che ascoltare le bande musicali offrire canti popolari e caratteristici della festa.

    Questi sono video rappresentativi di quanto detto.

    Offerta floreale alla Vergine - edizione 2013

    Passeggiando per Valencia in Fallas - edizione 2012

     

    Gruppo di Falleras pronte per l'Ofrenda FloresAll’arrivo, in “Plaza de la Virgen” all’altezza della Basilica, le ragazze Per farsi un’idea di quanta gente valenciana partecipa all’evento, senza considerare le persone che vengono da fuori Valencia e i turisti, leggiamo questi numeri: approsimamente ci sono 380 commissioni “falleras”, 47000 rami floreali, 30000 falleras e 20000 falleras infantiles, quasi 9000 musicisti, più tutti i "falleros" e tutti gli "infantiles".
    In due giorni sono tonnellate di fiori che vengono depositate nella piazza, già dalle prime ore di processione la fragranza di questi si estende in tutta la zona, e passano alcuni giorni prima della loro raccolta.

    Uno spettacolo pirotecnico, dall’antico letto del fiume Turia, pone fine alla “Ofrenda de Flores”. È il preludio dell'evento denominato "nit del foc".

    Ofrenda de Flores - Tributo floreale
    Indirizzo: Plaza de la Virgen - 46001 - Valencia - Comunità Valenciana - Spagna
    Lettura consigliata:
    Breve descrizione: L'offerta dei fiori alla Vergine degli abbandonati, patrona di Valencia, è uno degli atti della festa Fallas più emotivi e seguiti dal mondo fallero e da chi assiste.
    Quando si svolge: Il giorno 17 Marzoe il giorno 18 Marzo
    Atto che appartiene all'evento: Las Fallas

    • Città Arti e Scienze

      Città Arti e Scienze
      Punto di riferimento internazionale e simbolo del turismo culturale di Valencia. Centro ludico-culturale che sorprende per la sua architettura e per la sua grande capacità di affascinare e insegnare.
    • Festa Las Fallas

      Festa Las Fallas
      Valencia si presenta al mondo con la propria festa popolare riconosciuta d'interesse turistico internazionale. Un vero e proprio motore economico per la città. Un insieme di tradizioni, arti, divertimento e gran organizzazione.
    • La gastronomia

      La gastronomia
      Il piatto tipico di Valencia, la "paella", è diventato nel corso del tempo un punto di riferimento della gastronomia spagnola. Ma l'offerta culinaria in città è varia e si basa sui canoni di una cucina mediterranea, oltre che da quelle importate da altre culture.
    • Giardini del Turia

      Giardini del Turia
      Questi giardini sono un orgoglio per la città di Valencia. Creati nel vecchio letto del fiume Turia, offrono uno spazio verde nel quale è possibile passeggiare, praticare moltissime attività sportive ed organizzare eventi di differente natura.
    • Tribunale delle Acque

      Tribunale delle Acque
      Storico tribunale incaricato di dirimere le dispute nate a causa dell’acqua destinata all’irrigazione dei campi da parte degli agricoltori della campagna valenciana. Testimonianza unica di una tradizione culturale e storica ancora viva.
    • La Cultura del Riso

      La Cultura del Riso
      A Valencia, la coltivazione e la lavorazione del riso (in spagnolo "arroz") sono protette dalla Denominazione d'Origine conosciuta con il nome "Arroz de Valencia" e le varietà valenciane più coltivate e conosciute sono "Bomba", "Senia" e "Albufera".