Monumenti

La Valencia Gótica

porta santi apostoli cattedrale monumento religioso valenciaUno degli stili architettonici che la città di Valencia presenta in moltissimi suoi monumenti ed edifici è il gotico mediterraneo, che comincia all'incirca a finale del XIII secolo e ottiene il suo massimo splendore  nel XIV e nella prima metà del XV.  
Nel centro storico di Valencia possiamo trovare differenti esempi, dall'edificio simbolo dell'età d'oro di Valencia, la Lonja, alla Cattedrale e suo campanile, conosciuto come El Miguelete. La chiesa di Santa Catalina nella Plaza de la Reina, le antiche porte della città, le torri del Serrano e quelle di Quart, il palazzo della Generalidad, sede del governo della comunità valenciana e l'edificio, sede del parlamento della comunità valenciana, il Palacio de los Borja, sono altri esempi assieme al Almudín, vecchio magazzino e al Palacio del Marqués de la Scala, sede della provincia di Valencia.

Valencia e il modernismo

Agli inizi del secolo XX Valencia subì una trasformazione urbanistica non indifferente e i diversi edifici e monumenti costruiti a quel tempo seguivano un movimento chiamato modernismo. Il modernismo valenciano è caratterizzato da mosaici molti colorati che decorano edifici ed elementi scultorei, esaltando quello che la città possedeva: le arance, la campagna, i pescatori e le donne vestite con i loro abiti tradizionali che ancor oggi vediamo durante la festa denominata Las Fallas.
interno mercato centrale mercado central valenciaPossiamo riscontrare lo stile sopra descritto nell'edificio del mercato centrale, la stazione dei treni e l'edificio principale delle poste in plaza Ayuntamiento. In plaza de la Almoina abbiamo l'edificio conosciuto come "Punt de Ganxo" e vicino al mercato centrale la casa "Ordeig" del 1907.
Nella zona d'espansione della città dei primi del 1900, tra Calle Colon e la Gran Vìa, come esempio del modernismo valenciano troviamo la struttura del mercato di Colòn oltre che molti palazzi signorili. Attraversando i giardini del Turia lo stile lo possiamo riscontrare  nel Palacio de la Exposición, nell'asilo "San Juan de Dios" che dava servizio ai bimbi delle famiglie che lavoravano nella fabbrica di tabacco che si trovava li vicino e anch'essa realizzata in periodo modernista.
Arrivando presso la zona di Ayora, un altro esempio ci viene dato dal palazzo che si trova all'interno dei giardini omonimi della zona. 

Architettura d'avanguardia

vista aerea citta delle arti scienze valenciOltre all'esempio più evidente di architettura d'avanguardia rappresentato dal complesso architettonico conosciuto come Città delle Arti e delle Scienze, progettato dall'architetto valenciano Calatrava, a Valencia troviamo anche il palazzo dei congressi e l'edificio dell'entrata principale della fiera.  Spostandosi al porto troviamo l'edificio che porta il nome "Veles E Vents" perchè costruito in occasione del evento internazionale della Coppa America di vela. Anche il palazzo della musica, sede dell'orchestra di Valencia, è stato costruito negl'ultimi anni del XX secolo.

Altri monumenti importanti di Valencia

Realizzati in anni non compresi nei periodi sopra riportati troviamo la Basilica in Plaza de la Virgen, la Plaza de Toros, il palazzo del Comune in Plaza Ayuntamiento e il palazzo di Giustizia.