Valencia con i bimbi

La città di Valencia offre moltissime opportunità per trascorrere bene  le proprie vacanze, anche quando si è piacevolmente accompagnati dai propri bimbi. Sia all'aria aperta sia in luoghi interni, Valencia offre ai bimbi svago e gioco, ma anche formazione rispondendo alle esigenze e curiosità delle differenti età.

scivoli parco gulliver turia valenciaIl giardino del Turia con i suoi spazi verdi, per passeggiate o in bicicletta, per correre o divertirsi con gli scivoli del parco del Gulliver (si trova all'interno ei giardini del Turia). Le visite al Bioparc e all'oceanografico, parchi che oltre a divertire, informano e sensibilizzano per quanto riguarda l'importanza del medio ambiente.
Anche la zona del porto e il suo lungomare, senza dimenticare le spiagge, sono piacevoli da vivere con i bimbi, senza la preoccupazione di farli annoiare.

sala ninot museo falleroConsigliamo la visita al museo fallero, che si trova vicino alla Città delle Arti e delle Scienze e che racconta la festa d'interesse turistico internazionale conosciuta come Las Fallas. Interessante anche per gli adulti per capire lo svolgimento e l'organizzazione  di questo evento che è anche motore economico per la città oltre che molto divertente, curiosa e assolutamente da vivere.
Un po' più distante, ma molto interessante, un altro museo riguardo la festa, quello dell'associazione dei maestri falleri.

Logicamente ciò che viene offerto dalla Città delle Arti e delle Scienze, da vivere con i bimbi, risulta bello e utile allo stesso tempo. Dal museo della scienza, iterativo e fonte d'informazioni, all'Hemisferic che è un cinema 3D istruttivo e peculiare.  
Con i bimbi più grandicelli è possibile salire nel campanile, il Miguelete, della Cattedrale e fargli ammirare dall'alto Valencia.