Arrivare in treno a Valencia

Treni (classici o alta velocità)

La stazione ferroviaria principale di Valencia è la "Estación del Norte", si trova in pieno centro, nelle vicinanze di "Plaza Ayuntamiento" e al lato della "Plaza de Toros".

Per quanto riguarda i treni ad alta velocità la stazione ferroviaria di riferimento è la "Estación Joaquín Sorolla", che si trova adiacente alla prima e viene considerata "provvisoria". Si accede a piedi dalla "Estación del Norte" oppure con altri mezzi bisogna recarsi in "Calle de San Vicente Mártir, 171 - 46007 Valencia" dove troviamo l'entrata principale della stazione.

Per avere informazioni sulle due stazioni leggere gli articoli di riferimento seguendo i collegamenti: "Estación del Norte" e "Estación Joaquín Sorolla".

Arrivare in treno: "Estación del Norte" o "Estación Joaquín Sorolla"

Stazione ferroviaria della linea ad alta velocità AVE "Joaquín Sorolla"Quando si arriva a Valencia in treno nella stazione centrale, da qualsiasi città spagnola o europea, subito ci si accorge della grandezza di alcune opere pubbliche storiche e moderne di questa città. Il palazzo della stazione stesso, l’Arena a destra e alcuni palazzi storici di fronte, colpiscono l’occhio per le loro decorazioni e fanno da “primo spettacolo ottico” per chi è appena arrivato nella capitale della Comunità Valenciana.

La società che gestisce il traffico ferroviario nazionale è RENFE. E' abbastanza più efficiente di Trenitalia, le carrozze sono più nuove, moderne e meglio attrezzate, anche se ciò influisce sul costo di un biglietto ferroviario, che è leggermente più alto di quello italiano.

Per l'acquisto dei biglietti ferroviari o per la consultazione degli orari dei viaggi il sito web ufficiale di riferimento è renfe.com

La società che invece gestisce le infrastrutture ferroviarie è la ADIF (Administrador de Infraestructuras Ferroviarias = Amministrazione delle Infrastrutture della Ferrovia). E' una società pubblica che dipende dal “Ministerio de Fomento”, e sicuramente, il lavoro che sta svolgendo su tutto il territorio spagnolo è negli ultimi anni notevole, con in primis la creazione e l'espansione della rete ad alta velocità (A.V.E. = Alta Velocidad España).

P.S. Che cos’è il  “Ministerio de Fomento”?
A questo Ministero corrisponde la proposta e l’esecuzione della politica del Governo in materia d’infrastrutture e di trasporto terrestre, aereo e marittimo di competenza statale, e al controllo e all’organizzazione amministrativa dei servizi di trasporto corrispondenti; la regolazione e la direzione superiore di tutti i servizi postali e telegrafici; l’impulso e la direzione dei servizi statali relativi all’astronomia, geodesia, geofisica e cartografia, e la pianificazione e programmazione degli investimenti riguardanti le infrastrutture e dei servizi menzionati.

Il “Ministerio de Fomento” si compone nei seguenti organi:

  • La Segreteria di Stato per la Pianificazione e Infrastrutture, da questa dipende la Segreteria Generale delle Infrastrutture.
  • La Segreteria di Stato dei Trasporti, dalla quale dipende La Segreteria Generale dei Trasporti.
  • La Segreteria Generale delle Relazioni Istituzionali e di Coordinazione.